NUOVE FOTO DELLA CROAZIA VISTA DAL GARGANO

Post del 12/11/2012 Ricorderete sicuramente le foto delle isole della Croazia viste dalla Foresta Umbra, vero? Eccole qui Oggi abbiamo una nuova carrellata, ancora più bella, di fotografie della Croazia vista dal Gargano e precisamente da Ischitella. Le foto sono di Valerio Agricola (che ringrazio) e sono state pubblicate sul gruppo facebook Albumdipaese Ischitella. Individuare quali siano precisamente le isole non è molto facile. Hvar, Lissa, Lagosta e altre minori..oltre alla “nostra” Pelagosa. Teh…c’è anche Schettino… Vedi anche il Gargano visto dalla Croazia Avete notato la catena montuosa dietro?! Si vede meglio ora? Questa è davvero nostra…si tratta di Pianosa; si distingue il faro. Il sito di Valerio Agricola Vedi anche il Gargano visto dalla Croazia Aggiornamento gennaio 2017 Il Monte Biocovo è il secondo per altitudine della Croazia (altezza massima 1762mt). La cima che vediamo in foto è quella del Bukovac, 1250mt circa. In primo piano, a sinistra, Pelagosa, isola ex italiana geologicamente appartenente all’arcipelago delle Isole Tremiti. Al centro Otok Susac. Foto di Valerio Agricola.    

Leggi tutto »

Vado via…..resto

RESTO Musica “Danza Ionia”, Francesco Loccisano Vado via Ti cerco negli angoli delle strade, negli spigoli delle case benedette da altari, nelle rocce aspre, nelle rughe dei vecchi, nei calli delle lori mani ruvide, nel corpo sordo dei tamburi, nei passi affamati della tarantella, nel suono acuto degli organetti, nell’acqua delle fiumane, nelle crepe della terra arida. Terra non ti trovo. Amata terra non mi  basti Resto

Leggi tutto »

VIDEO – Il Gargano a Linea Verde Orizzonti

Il servizio sul Gargano di Linea Verde Orizzonti, la rubrica di Rai1 condotta da Luca Sardella e dedicata all’agricoltura, allevamento, ambiente, enogastronomia e turismo. Girato tra le campagne di Canneto (Rodi Garganico – San Menaio – Vico del Gargano), Luca Sardella conduce i telespettatori alla scoperta delle carrube e dei suoi diversi utilizzi, con ricette di semplice realizzazione. Un ampio spazio è dedicato alla raccolta dei funghi nella Foresta Umbra in compagnia di un noto operatore turistico di Rodi Garganico. Grazie all’utente RodiGarganico1 di youtube

Leggi tutto »

Tutela dell’ambiente vuol dire…????

Potremmo iniziare con dire….c’era una volta un ambiente salubre che donava benessere non solo agli abitanti di un qualsivoglia luogo di GAIA, ma anche alle preziosità che esso possiede. Ed il BEL PAESE, di meraviglie , lo dicon tutti ,possiede molte e diversificate tipologie quali arte, realtà urbane, archeologia! Di tali ricchezze non certo rare in Italia ho sempre difeso in toto il diritto al rispetto ed alla fruizione di tutti coloro che ne comprendono l’importanza e ne ammirano la bellezza!!! Mia gioia è il constatare non essere sola nel percorrere tale sentiero spesso impervio. Non si deve MAI obliare il diritto ad un ambiente non inquinato ed accanto a tale diritto esiste una realtà altrettanto importante, la difesa dei beni culturali. Taluni potrebbero chiedersi, un tantinello stupiti, come un ambiente inquinato possa inficiare l’ esistenza di beni culturali e ,nella fattispecie di beni archeologici. A costoro,( ingenui o disinformati?)ricordo come in molte zone d’Italia (attente alla difesa del patrimonio culturale),si sia , da tempo provveduto nella sostituzione, con delle copie ,tutte quelle opere di rilevanza mondiale , vedi il Davide di Donatello in quel di Firenze,giusto per fare un esempio. Ben si conosce il potere corrosivo e distruttivo a

Leggi tutto »

Diario da #Spelaion 1, il raduno internazionale di speleologia

di Domenico Sergio Antonacci 1-4 novembre 2012, Borgo Celano (San Marco in Lamis) In fondo foto sparse della giornata 1° giorno: La prima giornata si è svolta in maniera piuttosto tranquilla. Gli arrivi da tutta Italia si sono protratti fino al tardo pomeriggio. Tanti e interessanti gli interventi del convegno oggi concentrati sulla speleologia pugliese. Domani si parlerà delle nuove esplorazioni nella nostra Italia. Le strutture sono adeguate, capannoni enormi, tanti stand e tende dappertutto. Fa abbastanza freddo e bisogna attrezzarsi per sopportare il gelo notturno, siamo a 5 gradi circa! Il mio gruppo speleologico Argod, di San Nicandro Garganico, è quasi al completo; domani e sabato ci saremo sicuramente tutti. I primi numeri che ho sentito dicono che siamo circa 800…e mille persone da gestire non sono poche, complimenti agli organizzatori! Critiche negative? Forse il prezzo…alla cifra di 30€ mi aspetterei almeno una maglietta in omaggio. Ho salutato Andrea Scatolini di Scintilena (ormai un’istituzione sul web) e Max Goldoni grazie al quale le mie foto sono andate a finire in qualche centinaio di migliaia di copie della rivista ufficiale del Club Alpino Italiano, “Montagne 360”, (ora in edicola)…poca roba insomma… Dimenticavo…ci sono stand gastronomici da tutta italia ed è

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.