Il 29 settembre torna il cammino micaelico Vieste – Monte Sant’Angelo

Monte Sant’ Angelo è celebre per il Santuario  di  San  Michele Arcangelo, meta sin dal V secolo di pelle-grinaggi.  La  storia  del  culto  di  S. Michele  sul Gargano è stata a noi tramandata dal Liber de apparitione  Sancti  Michaelis  in  monte  Gargano, chiamato per brevità Appari-tio, redatto tra la fine del sec. VIII e gli inizi del IX. In esso si parla  della consacrazione della  basilica  fatta personalmente dall’ Arcangelo;  si parla anche delle guarigioni operate da S. Michele per mezzo dell’acqua,  la  Stilla, che veniva  raccolta dallo  stillicidio  della  roccia.  Per raggiungere Monte Sant’ Angelo si percorre il  cammino dei Pellegrini  di  San  Michele,  inte-ressante  percorso  dalla  doppia valenza :  naturalistica  e  religiosa. Attraverso il Bosco di Vieste, Foresta  Umbra,  Piano  di  S. Martino,  Sferracavallo,  Piano Canale  e  Valle  Carbonara  si snoda l’antico tratturo che per secoli  è  stato  utilizzato  dai  Pellegrini  Micaelici e dai  pastori. I primi  lo utilizzavano  per  recarsi a Monte Sant’ Angelo per ono-rare  San  Michele  (  8  maggio  e 29  settembre  ),  i secondi  per raggiungere  le  periodiche  fiere di  bestiame.  La  storia  del  ripristino  di  questo  antico sentiero merita di essere raccontata : “Nel  dicembre  del  1994  a  Vieste, alla  presenza  di  Grazia 

Leggi tutto »

Le prospezioni petrolifere degli anni ’60 nel cuore del Gargano + foto

di Domenico Sergio Antonacci (10/09/2011) Restiamo in tema petrolio. Forse pochi di voi sanno che ci furono, decenni fa sul Gargano, ispezioni di profondità per verificare la presenza di olio,gas o petrolio. I territorio della Foresta Umbra (1964), Peschici (1962), Cagnano Varano (1982), Lesina, Chieuti, Serracapriola, Apricena e tanti altri furono perforati, cosa che avvenne anche sul Subappennino Daunio dove l’attività estrattiva è presente ancora oggi stabilmente. Fortunatamente i risultati delle ispezioni sul promontorio garganico furono tutti negativi ma io intanto sono riuscito a ritrovare le schede di quei sondaggi che contengono informazioni interessanti sulla geologia del nostro territorio: quelle prospezioni, infatti, furono molto importanti per conoscere quello che noi non vediamo (sotto di noi) e che oggi sappiamo. 1960, esplorazione petrolifera nel foggiano (Fonte www.pionierieni.it su segnalazione di Ena Servedio) La scheda che ho trovato più interessante è quella della Foresta umbra dove fu scavato un pozzo di 5km ritrovando scarse quantità di olio, moltissima acqua dolce (e chissà che grotte a quelle profondità!!)e tantissimi fossili (essendo il Gargano un massiccio di roccia calcarea non c’è da stupirsi); è curioso leggere anche dei problemi tecnici che si ebbero nei vari scavi: ho ritrovato due casi nei quali le punte

Leggi tutto »

Su Amara terra mia arriva la Petrolmap

Da oggi Amara terra mia ha una nuova sezione denominata Petrolmap, una mappa con tutte le piattaforme di olio e gas attualmente presenti nel mare Adriatico (e non solo); l’idea mi è stata suggerita da Annika Patregnani della Rete di associazioni contro le trivellazioni petrolifere. Ho inserito anche informazioni sulle istanze di permesso che tanto fanno discutere nell’ultimo periodo…insomma, un riepilogo completo su chi volesse informarsi a 360° sulle piattaforme passate, presenti e future nel nostro mare. Per accedere alla nuova pagina cliccate sull’ultimo tab sotto al titolo del blog oppure direttamente QUI. Sono ben accetti, come sempre, suggerimenti, critiche e vostri pareri. Ricordiamo che è in atto una petizione per l’Adriatico patrimonio mondiale Unesco

Leggi tutto »

Presentazione film su Matteo Salvatore 14 settembre – Manfredonia

Serata di gala il prossimo 14 settembre a Manfredonia in piazza Papa Giovanni XXIII dove verrà presentato in anteprima il nuovo film musicale prodotto da Marcello Corvino (grande produttore dei successi teatrali di Marco Travaglio e Corrado Augias) dal titolo ‘Il bene mio’, ispirato alla vita artistica del cantante folk Matteo Salvatore. Il film vede un cast strepitoso: Lucio Dalla, Vinicio Capossela, Lunetta Savino, Teresa De Sio, Nicola Di Bari, Renzo Arbore, Moni Ovadia, Er ed Erica Mou, la nuova musa della musica d’autore italiana. La regia sarà del margheritano Cosimo Damiano Damato. Molti di questi artisti mercoledì 14 settembre sono attesi a Manfredonia insieme a Marcello Corvino. Saverio Serlenga da ondaradio.info

Leggi tutto »

I dolmen di Monte Sant’Angelo sono in pericolo

Monte Sant’Angelo – Ennesima lettera inviata alla redazione del nostro giornale dall’architetto Raffaele Renzulli, originario di Monte Sant’Angelo ma residente a Benevento. Come si ricorderà, l’architetto Renzulli è lo scopritore del sito dolmenico di Monte Sant’Angelo, rinvenuto, dopo anni di studi e ricerche sulla strada che dalla città dell’Arcangelo porta all’ abazia di Pulsano. Proprio ai margini di questa strada, come è intuibile dalle foto che Renzulli ha scattato in questi anni, sorgono dei megaliti probabilmente risalenti al periodo neolitico, segno del fatto che, già durante il neolitico, la montagna sacra aveva una rilevanza religiosa poiché era proprio qui che si svolgevano probabilmente riti religiosi di una certa importanza che avevano ad oggetto il sole, simbolo di vita e destinatario della venerazione degli uomini che già in epoca neolitica abitavano il Gargano. Continua qui

Leggi tutto »

8 settembre festa di Santa Maria di Kàlena – Peschici

Per rinnovare ancora una volta, oltre alla celebrazione religiosa, il pensiero per la fatiscente Abbazia di Kàlena anche quest’anno si svolgerà la festa in onore della Madonna di Kàlena. Le associazioni garganiche che si riconoscono nelle sigle Comitato Tutela del Mare e AAG (Associazionismo Attivo del Gargano) parteciperanno alla manifestazione-festa. E’ infatti, quella di Kàlena, l’occasione per il mondo associativo e culturale di riprendere i contatti e di porre in essere iniziative comuni atte ad affrontare lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio garganico. Il tema di quest’anno sarà la salute del nostro mare, e di tutti noi!

Leggi tutto »

Continua la promozione di Puglia Sound alla musica pugliese…anzi SALENTINA!!!

Puglia Sound, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale, continua nella sua marcia ad una direzione….guardando solo al Salento ed ignorando un territorio come il nostro dove invece c’è concreto bisogno di attenzione da parte della Regione. Dalla promozione impari degli eventi salentini e garganici (anche di Puglia Events) se n’era avuto un primo sentore, adesso una conferma…ecco un comunicato stampa del 31 agosto: Godelli presenta “La Puglia suona bene” in programma a Roma dall’8 settembre Dall’8 al 10 settembre la cavea dell’auditorium Parco della Musica di Roma si trasformerà in una piazza del Salento con cassa armonica e luminarie di una ditta specializzata di Taurisano. Parte infatti “La Puglia suona bene”, tre giorni dedicati alla musica pugliese, organizzati da Puglia Sounds e Fondazione Musica per Roma. Il primo risultato del protocollo d’intesa tra Puglia Sounds e Fondazione Musica per Roma arriva dopo poco più di un anno dalla firma. “L’accordo con il Parco della Musica – ha detto l’assessore alle Attività culturali, Silvia Godelli – porta la Puglia a collaborare con quella che è diventata una delle maggiori isitituzioni musicali e culturali del Paese. E’ un premio di qualità, un traguardo per Puglia sounds,

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.