Intervista a Francesco Pellegrino, “esportatore di musica del Sud”

Senza curiosità non ci può essere passione, e nel nostro caso la passione è musica, è cultura. Da un semplice rimbalzo di link sul popolare social network facebook siamo arrivati ad intervistare Francesco Pellegrino, tenore interprete della musica tradizionale napoletana. D. Francesco, raccontaci un pò di te. R. Ho la passione per la musica tradizionale e classica napoletana da sempre, dall’età di dieci anni; ho conseguito il diploma di Canto col massimo dei voti al Conservatorio di Musica di Benevento. La svolta è arrivata vincendo il Concorso Internazionale Arturo Toscanini dove ho catturato l’attenzione del famoso tenore Carlo Bergonzi che mi ha invitato a continuare gli studi con lui nella sua Accademia di Canto Verdiano in Busseto-Parma, e presso l’Accademia Chigiana di Siena. Poi ho lavorato nel coro del Teatro Scala di Milano con mostri sacri come Riccardo Muti, Roberto Gabbiani, Valerie Gergiev, Lorin Maazel, Wolfgang Sawallisch, Vladimir Rostropovich, Kent Nagano, Georges Prêtre e Giuseppe Sinopoli. Come solista in opera ho interpretato i ruoli di Cavaradossi (Tosca), Pinkerton (Butterfly), Il Duca (Rigoletto)) e Alfredo (Traviata) in tutta Europa e negli Stati Uniti. Attualmente vivo a Toronto, in Canada, dove insegno presso l’Università di Toronto dipartimento Studi della voce. D.Come ti

Leggi tutto »

29 Aprile 10,30 ITCG Rodi Garganico: IL GARGANO NEL RISORGIMENTO

  SOCIETA’ STORIA PATRIA PUGLIA – COMUNE DI RODI GARGANICO- ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO “Mauro Del Giudice” RODI GARGANICO (Fg) Celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia “Il Gargano nel Risorgimento” Convegno di studi Venerdì 29 Aprile 2011 ore 10,30 PROGRAMMA Saluti del Dirigente Scolastico ANTONIO de GRANDIS Saluti del Sindaco di Rodi Garganico CARMINE d’ANELLI Interverranno: ANNA MARIA ARIANO: “Notizie risorgimentali a Ischitella in P. Ciro Cannarozzi” LEONARDA CRISETTI: “Carmelo Palladino: Oltre il Risorgimento”. TERESA MARIA RAUZINO: “La gloriosa Rivoluzione” nelle memorie di Carmela Damiani” PIETRO SAGGESE “Rodi nel Risorgimento”. Coordinerà gli interventi la prof.ssa CONCETTA BISCEGLIE Durante il Convegno sarà proiettato un video sull’Epopea risorgimentale a Rodi (a cura di Armando Quaglia) La S. V. è invitata Sede del Convegno: Auditorium “Filippo Fiorentino” presso l’Istituto Superiore “Mauro del Giudice” Via Altomare 10 Rodi Garganico

Leggi tutto »

Nessuna revoca sulle estrazioni petrolifere, arriveranno anche tu terraferma – 7 MAGGIO MANIFESTAZIONE A TERMOLI

Apprendiamo dal sito lecinqueisole che le i sondaggi si faranno anche su terraferma in un’area che va da Petacciato a Chieuti costeggiando i limiti del Parco Nazionale del Gargano (se non violandoli).   Il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, su richiesta delle istituzioni locali chiedera’ al Ministero dello Sviluppo Economico la convocazione formale di una conferenza di servizi, sulla questione delle ricerche petrolifere in Adriatico. Lo ha detto oggi nel corso della riunione al ministero con Antonio Pepe, Presidente della Provincia di Foggia, i parlamentari Carmelo Morra, Antonio Di Staso, Sabrina De Camillis, Michele Bordo, Barbara Matera, il commissario del Parco del Gargano, Stefano Pecorella, Enrico di Giuseppantonio, presidente della Provincia di Chieti e Franco Moroni, delegato agli affari petroliferi della Provincia di Chieti.  Prestigiacomo nel corso della riunione ha fornito ampie rassicurazioni sulla tipologia e la qualita’ delle verifiche che sono state svolte coinvolgendo i massimi organi istituzionali in materia di tutela ambientale (ISPRA). Gli accertamenti svolti, corredati da autorevolissimi e rigorosi pareri tecnico-scientifici, e’ stato ribadito, sono tali da escludere qualsiasi conseguenza del programma di ricerca sull’ecosistema. Il ministro ha inoltre sottolineato come dallo scorso anno sia in vigore una normativa che ha modificato in senso estremamente restrittivo la

Leggi tutto »

27.ma edizione della Sagra delle arance a Rodi Garganico

Esplosione di colori e sapori in occasione della 27.ma edizione della “Sagra delle arance” a Rodi Garganico, nell’Oasi Agrumaria del Parco Nazionale del Gargano. La settimana delle “bionde del Gargano” e del “femminello”, che quest’anno rientra nel Progetto “L’autenticità e le tipicità immateriali del Gargano”, promosso dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), si apre il 27 aprile e continua il 28. In questi due giorni gli ospiti avranno la possibilità di visitare il paesaggio agrario caratterizzato da lussureggianti “giardini”. Attraverso passeggiate a cavallo o, a scelta, a bordo di fuoristrada potranno percorrere suggestivi itinerari e respirare l’inebriante profumo di zagare (foto 1 sotto), gustare frutti colti direttamente dagli alberi o prodotti gastronomici a base di agrumi, presso aziende agricole presenti sul territorio o presso in ristoranti, alberghi e agriturismi della zona. Il 29, stand di agrumi (foto 2) e prodotti da essi derivati (foto 3), che coi loro caldi e invitanti colori animeranno piazze e strade della accogliente cittadina garganica, allieteranno il soggiorno degli ospiti anche con canti e musiche che un tempo accompagnavano la raccolta di questi frutti prima di essere spediti in tutto il mondo. Il 30, Festa del Convento dello Spirito Santo, struttura risalente al secolo 16.mo, immersa

Leggi tutto »

Il primo compleanno di Amara terra mia

Eccoci ad un anno dall’apertura del blog; ringraziamo tutti quanti ci hanno sostenuto e fatto andare avanti (anche nei momenti nei quali ci passava per la testa l’idea di chiudere il blog), quelli che ci hanno segnalato notizie, inviato foto da pubblicare, quelli che hanno condiviso sui social network, quelli che hanno commentato, quelli che ci hanno fatto i complimenti ed anche quelli che hanno tentato di sabotarci con decine di commenti spam ed insulti. Oltre 30000 visite, 466 post (più di uno al giorno) e 183 commenti (senza contare quelli su facebook e twitter)…si può fare di meglio, continueremo sulla nostra strada cercando di rimanere originali nelle tematiche affrontate, continuando a non usare pubblicità e a fare tutto con la passione per la nostra terra, forse l’unica vera marcia in più che abbiamo…quella fondamentale. Auguri di buona pasqua a tutti! Diventate nostri fan o follower!

Leggi tutto »

Delfino ucciso a fucilate ritrovato tra Puglia e Molise

Campomarino. Un foro appena sotto il muso, con il sangue che colava sulla battigia. Una traccia inconfutabile. E’ stato con tutta probabilità un colpo secco di fucile, preciso, all’inizio del dorso a uccidere il delfino ritrovato morto nella mattinata di ieri 20 aprile sulla spiaggia a sud di Campomarino, al confine con la Puglia. La stagione dei delfini morti inizia così, con un esemplare fatto fuori senza troppe remore, con una fucilata sparata con tutta probabilità da qualche pescatore che intendeva difendere le proprie reticol raccolto della giornata. Sono stati alcuni bagnanti a dare l’allarme. Al confine fra Molise e Puglia, là dove la spiaggia resta sconosciuta ai più, alcuni di loro si sono accorti della carcassa. Con tutta probabilità si era arenata da poche ore, dopo aver trovato il suo triste destino nelle acqua al largo della costa adriatica. Riverso sulla battigia, ancora cullato dalle onde del mare, il delfino, quasi totalmente in perfetto stato di conservazione, presentava un solo grosso indizio per giustificarne la morte. Un buco, nemmeno troppo grande, qualche centimetro sotto il muso dell’animale, all’inizio del dorso del delfino. Da lì, quando è avvenuto il ritrovamento, usciva ancora del sangue. Tutto lascia pensare che quello fosse

Leggi tutto »

Venerdì Santo? Tutti a San Marco in Lamis!

Tra i riti del venerdì santo che si svolgono in tutta la Puglia una posizione di spicco ce l’hanno sicuramente le fracchie di San Marco in Lamis.   Foto tuttogargano.com Quest’anno inoltre figurano tra i candidati a diventare patrimonio mondiale immateriale dell’UNESCO…un motivo in più per andare a San Marco ad ammirare questi fuochi il cui significato si perde nei millenni dell’umanità. Un video degli anni ’50 sulle fracchie sammarchesi Per saperne di più su questa usanza leggete i documenti di Gabriele Tardio Evento facebook, mostra sulle fracchie

Leggi tutto »

3 milioni di euro per lo sviluppo turistico dei Monti Dauni

La Giunta Regionale, su proposta dell’assessore al Turismo Silvia Godelli, ha disposto, in base al Protocollo d’intesa tra il Ministero del Turismo e le Regioni volto a promuovere interventi per lo sviluppo del turismo, che le risorse finanziarie destinate alla Puglia, per oltre 3 milioni di Euro, siano assegnate a un “Progetto di Eccellenza Turistica” dedicato ai Monti Dauni. “Sono particolarmente soddisfatta di questa iniziativa destinata allo sviluppo integrato e strategico dell’area appenninica,ha commentato Silvia Godelli, perché i Monti Dauni costituiscono un segmento turisticamente emergente che contiene un potenziale straordinario. Con la valorizzazione delle autenticità territoriali, passando per la soft economy e la qualità dei prodotti della terra, attraversando i tratturi della transumanza e gli itinerari del vino e dell’olio, i borghi storici e le aree archeologiche, la realizzazione del progetto contribuirà a generare benessere per la popolazione residente e per gli ospiti, desiderosi di fare esperienze importanti, di ritrovare se stessi nel relax di un ambiente montano, sulle sponde di un fiume o di un lago, oppure attraverso la profonda spiritualità che s’incontra lungo un cammino di fede”. Il Progetto di Eccellenza, che sarà presentato prima di Pasqua al Ministero del Turismo, vede l’adesione della Provincia di Foggia, che

Leggi tutto »

Prospezioni petrolifere: costituito il laboratorio ambientale per la tutela del territorio e del mare

Ne fanno parte i rappresentanti delle associazioni ambientaliste operanti sul territorio. Un ulteriore, fondamentale passo in avanti nella strategia politico-legale-amministrativa di opposizione alle prospezioni in Adriatico che rischiano di mettere in serio rischio ambientale l’Area Marina Protetta delle Isole Tremiti. MONTE SANT’ANGELO, 19 APRILE 2011. Una dinamica e competente fucina per coordinare tutte le attività per cercare di fermare le autorizzazioni di ricerca di idrocarburi in Adriatico che mettono a serio rischio il futuro dell’Area Marina delle Isole Tremiti. Il laboratorio, che vede il matrimonio tra associazioni ambientaliste ed il Parco Nazionale del Gargano, ha avuto il suo battesimo al termine dell’incontro-confronto, voluto dal Commissario Stefano Pecorella, svoltosi venerdì pomeriggio presso la Provincia di Foggia. L’iniziativa ha consentito di fare importanti passi in avanti nella definizione della strategia politico-legale-amministrativa da opporre al via libera per le prospezioni in Adriatico. Un ottimo segnale è giunto dalla massiccia presenza del territorio: “Comitato tutela del mare del Gargano” (Valentino Piccolo, vicepresidente), “FAI FOGGIA” (Marialuisa d’Ippolito, capodelegazione), Legambiente Puglia (Francesco Tarantini, presidente), “C.S.N. – Pro Natura” (Vincenzo Rizzi, presidente), “La mejo Fauna – Tremiti” (Emanuela Lioia, presidente; Rachele Di Palma, vicepresidente), “Ambiente eè Vita – Puglia”- (Primiano Schiavone – vice segretario), “Fare Ambiente” (Francesco

Leggi tutto »

Pen e pum’dor del Gargano su Rai 3, grazie a Gegè Mangano

Il 15 aprilem a “Cose dell’altro Geo”, Gegè Mangano, ancora una volta, ha fatto conoscere un pezzo del nostro territorio all’Italia intera.   Grazie ad un protocollo d’intesa ANCI-Rai, la redazione della trasmissione ha selezionato, in Italia, 64 Comuni di identità aderenti a Res Tipica, la rete delle associazioni di identità creata da ANCI, e di cui il Comune di Monte Sant’Angelo fa parte. La registrazione è stata fatta mercoledì 7 aprile a Roma, negli studi di via Teulada, mentre il servizio andrà in onda venerdì 15 aprile alle ore 16.45 su Rai3. In studio saranno presenti alcuni rappresentanti del Comune che racconteranno il territorio attraverso aneddoti e curiosità, parleranno di eno-gastronomia e sarà presente un artigiano “scalpellino”che realizzerà un’opera. La presenza a “Geo&Geo”, decennale trasmissione di Rai3 che valorizza i territori italiani, rappresenta un importante veicolo di promozione per il Comune di Monte Sant’Angelo, grazie all’adesione a “Citta del Pane” ed alla rete di “Res Tipica”, nata per promuovere i Comuni attraverso le loro identità e che svolge una costante azione di comunicazione per le realtà comunali che hanno saputo coniugare tradizione, tutela della biodiversità e turismo enogastronomico. Fonte: Turismomontesantangelo.it Ringraziamo Matteo Piemontese per la segnalazione

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.