Città e villaggi antichi del Gargano, antiche denominazioni

Di seguito un elenco di antiche denominazioni e di città/villaggi scomparsi (con la dicitura EX) nel territorio garganico. Sipontum (Manfredonia) EX Garganus (spesso con questo nome si indicava Monte S. Angelo) S. Ioannes in Lama (San Marco in Lamis) Castellum Caprile (Carpino) Pesclizo (Peschici) Caniani (Cagnano Varano) Pharos/Alexina (Lesina) Teutria (Isole Tremiti) Ara Iani (Rignano Garganico) Apeneste/Apameste/(forse) Matinum (forse Mattinata oppure Vieste) Besti (Vieste) Portus Agasus (forse Vieste) EX Siri (Mattinata?) Sancti Nicandri (S. Nicandro G.) Melita (S. Nicandro G.) EX Devia (San Nicandro G.) EX Civitella Lauri (pressi di Torre Mileto, San Nicandro G.) EX Sant’Annea (vicino San Nicandro G.) Canneto (vicino Vico del G.) EX Yria/Uria (nel territorio tra Cagnano Varano, Carpino, Ischitella e Rodi Garganico o Vieste) EX Portus Gamus/Garnae (tra il Lago di Varano  e “Yrium”) EX Bayranum/Fara (attuale Crocifisso di Ischitella) EX Monte Civita (forse Yria, Ischitella) Castel Guarnero (Cagnano Varano) EX Fara S. Nicola Imbuti (Cagnano Varano) EX Crastate (vicino Apricena) EX Castelpagano (vicino Apricena) EX Collatia (in agro di Apricena) EX Castellum Caldoli/San Giovanni dello Castelluzzo (vicino Apricena) Castel Bizzano/Castel Buzzano (a formare poi San Giovanni R.) EX Casale Sant’Egidio (a formare poi San Giovanni R.) EX Curvara (a formare poi San Giovanni

Leggi tutto »

Masserie “segrete” del Gargano, a Carpino…

Ultimamente sto riscoprendo molte antiche masserie “fortificate” sul Gargano, masserie che spesso “sfioriamo” nei nostri spostamenti in auto ma che ignoriamo…poi ci si ferma a guardare, si fa una pausa…si osserva il paesaggio circostante e si scoprono dei piccoli tesori… A questo proposito ieri ho visitato questa stupenda masseria a Carpino, visibilissima entrando a Carpino ma che in pochissimi notano, eppure la sua mole imponente, che domina su tutto il piano di Carpino, lascia esterrefatti. La struttura risalirebbe agli inizi del XIX secolo ed è stata adibita ad abitazione fino a qualche decennio fa mentre attualmente è in disuso, fatta eccezione per il pian terreno (ex frantoio) che viene usato come stalla per gli agnelli. A chi volesse vederla (per visitarla serve, ovviamente, il permesso dei proprietari) lascio questo link di Google Maps; è ben visibile entrando a Carpino dalla SS693 (guardare sulla collina a sinistra quando si è in prossimità del parco giochi all’ingresso del paese), basta un pò di attenzione e la vedrete immediatamente. Un vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre, ma avere nuovi occhi, Marcel Proust     Mole imponente Macina dell’ex frantoio situato al piano terra “Pastrumel” Il piano di Carpino Torretta Altre

Leggi tutto »

Motociclisti sul Gargano, una realtà da non sottovalutare

Su Motoblog.it sono state pubblicate alcune foto di “giovani centauri” carpinesi, precisamente sul molo di Foce Varano. Il Gargano è spesso scelta come meta da molti motociclisti da fuori provincia ma anche da altre regioni e nelle ultime estati sono aumentati gli eventi-raduni dedicati a chi ha questa passione; ovviamente si guarda a loro anche come ad una fonte di guadagno, stiamo pur sempre parlando di una forma di turismo. Di recente è anche nato un sito con l’intento di riunire virtualmente tutti i motociclisti del Gargano, motociclistidelgargano.it. Altri link che potrebbero interessarti su moto nostro territorio

Leggi tutto »

Come fare una ricerca genealogica su internet

Non sono assolutamente un esperto dell’argomento ma ogni tanto ho fatto qualche piccola ricerca genealogica su internet. Ho trovato questo sito molto utile che introduce alle utili banche dati da utilizzare per fare una ricerca completa delle fonti come quella dell’Ellis Island. Di seguito il video-corso introduttivo: Questo è il canale di Michele Presutto dove trovate tutti i video del corso. Vi assicuro che di materiale su queste banche dati se ne trova tantissimo, sia sui militari che sugli emigrati…quindi non resta che augurarvi una buona ricerca

Leggi tutto »

Marina di Lesina, si aprono nuove voragini

Foto di Domenico S. Antonacci AGGIORNAMENTO CON VIDEO Quattro nuove voragini si sono aperte e le condizioni di altre due già esistenti si sono aggravate: è quanto rilavato ieri dai tecnici dell’AdB Puglia, che hanno eseguito un nuovo sopralluogo a Lesina Marina in prossimità del Canale Acquarotta. I tecnici hanno rilevato che almeno due delle nuove voragini individuate si trovano in prossimità di fabbricati esistenti ed occasionalmente abitati. I problemi che interessano il territorio di Lesina Marina consistono nell´apertura improvvisa di voragini legate alla geomorfologia gessosa del sito, che a contatto con il cloruro di sodio, produce un processo di scioglimento. In passato, grazie ad una saturazione del cloruro di sodio, il problema non era mai emerso; tra gli anni `20 e `30 invece, con la realizzazione del canale “Acquarotta” le infiltrazioni di acqua hanno causato una graduale diminuzione del livello di saturazione, dando inizio all´inevitabile processo di scioglimento del gesso. Quella che poi in linguaggio tecnico si chiama “stress tettonico”, ovvero la costruzione selvaggia, ha provocato un aggravio del fenomeno. Nel gennaio scorso è stato prorogato lo stato di emergenza da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, proprio alla luce della grave situazione di dissesto idrogeologico in cui

Leggi tutto »

Castello di San Nicandro Garganico in vendita? Lo comprano i cittadini

Un pò di tempo fa ne avevamo parlato qui Se non ce la facciamo tramite le Istituzioni, è bene che il nostro castello ce lo riprendiamo da cittadini». Sembrerebbe un grido di battaglia dei tempi di Robert de Clary (forse tra i primi signori di San Nicandro). E invece è la proposta, avanzata nell’ultimo Consiglio comunale del 14 febbraio scorso, dal consigliere del Nazario Bizzarri (PD), a nome della maggioranza e dell’Amministrazione comunale e votata all’unanimità dai presenti. Già da qualche mese, infatti, aveva destato scalpore la notizia della messa in vendita del castello normanno-aragonese di San Nicandro Garganico, che i proprietari (le famiglie Tozzi e Centulio) hanno reso pubblica tramite un’agenzia immobiliare. Un’esigenza, quella dei proprietari, dettata anche dalle condizioni dell’immobile, che tende ad essere sempre più un peso economico per le due famiglie eredi in quanto necessita di urgenti opere di restauro e consolidamento statico. Il costo, benché relativamente basso a quanto si dice, resta comunque proibitivo per un comune come quello sannicandrese ma anche per un ente territoriale di maggior peso (Parco, Provincia o Regione) se non attraverso un mirato indirizzamento di fondi che, per il momento, sembra difficile trovare. Problema parallelo, quello del restauro, essendo l’immobile

Leggi tutto »

Biondina, il cortometraggio girato a Lesina

LA REGISTA DAVID DI DONATELLO LAURA BÌSPURI FIRMA “BIONDINA”, UNO DEI TRE CORTOMETRAGGI DEL PROGETTO “PER FIDUCIA” PRODUZIONE SOSTENUTA DA BANCA INTESA – SAN PAOLO CON IL CONTRIBUTO E IL SOSTEGNO DELL’APULIA FILM COMMISSION. Ancora una volta la provincia di Foggia al centro di una produzione cinematografica. Dopo le straordinarie immagini catturate dal regista Mario Martone per il film “Noi Credevamo”, l’inconfondibile bellezza dei luoghi della Capitanata diventano protagoniste del cortometraggio “Biondina” di Laura Bìspuri, già vincitrice del David di Donatello 2010, con il corto “Passing Time, girato in Salento, prodotto e sostenuto da Apulia Film Commission. Grazie a quel prestigioso riconoscimento del cinema italiano, la giovane regista romana si è aggiudicata la realizzazione di uno dei tre cortometraggi per la nuova edizione del progetto “perFiducia”, sostenuto e finanziato in parte da Apulia Film Commission, prodotto da Andrea De Micheli, con il sostegno produttivo di Banca Intesa Sanpaolo. Il corto, le cui riprese sono in corso fino a domani, sabato 11 dicembre, sul lago di Lesina in provincia di Foggia, è interpretato da un cast d’eccezione a iniziare dall’attrice Anita Caprioli, già protagonista della fiction “La doppia vita di Natalia Blum” (tratta da un racconto breve di Gianrico Carofiglio) girata

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.