Un turismo responsabile e sostenibile che tenga conto dell’ambiente

E’ periodo di manifesti sul Gargano….l’ultimo è quello “Daunia & Gargano”, una carta di valori tesa ad affermare sei paradigmi per lo sviluppo turistico della “destinazione” che, insieme, il promontorio e l’intero territorio della provincia di Foggia rappresentano. La missione del tavolo è valorizzare il territorio della provincia di Foggia, conosciuto come una terra di grande bellezza e di grande cultura, permeato da una spiritualità inarrivabile, da capolavori assoluti, da paesaggi meravigliosi, da tradizioni rurali vivissime, da produzioni agricole e artigianali eccellenti, da gente creativa e ospitale: un patrimonio che appartiene all’unanimità e alle generazioni che verranno, che potranno giudicare questo tempo valutandone la capacità di tutela, di gestione e di piena valorizzazione. “È necessario un rinnovamento vero, tempestivo e appassionato” – ha spiegato il presidente – “Bisogna avere visione e integrare territori, segmenti e comparti produttivi, beni materiali e immateriali, pubblico e privato “. I paradigmi fondamentali sui quali si basa il manifesto: Daunia e Gargano sono complementari nell’offerta di territorio; Parlare di turismo, in Daunia e Gargano, è equivalente a parlare di Ambiente; Lo sviluppo non si misura soltanto in infrastrutture, ruspe e cemento; Per lo sviluppo turistico occorrono basi di dati reali e un costante studio dei

Leggi tutto »

L’anarchico Antonio Duria, il comune di Foggia lo ricorda con una targa

La scorsa settimana in vico Fornello, a Foggia, è stata affissa una targa commemorativa in ricordo di Antonio Duria, storico rappresentante del movimento anarchico italiano dei primi del ‘900, nel luogo dove era ubicata l’abitazione dove lo stesso nacque. Nato a Foggia il 13 novembre del 1904, giovanissimo entrò nella fila del movimento anarchico, contrastando da subito le violenze e le angherie del regime fascista. Nel 1924 inizia la sua collaborazione con Enrico Malatesta per poi trasferirsi a Genova, dove iniziò l´attività parallela di barbiere e, contemporaneamente, di animatore del movimento anarchico sotto lo pseudonimo di Antonio Dorini. Morì a soli 33 anni la mattina del 4 settembre 1937 in seguito a una tubercolosi polmonare accentuata dalle cattive condizioni fisiche in seguito alle percosse degli squadristi di cui fu fatto spesso oggetto. La vicenda storica di Antonio Duria è ampiamente documentata presso il Casellario politico centrale di Roma. Per saperne di più

Leggi tutto »

Orecchiette di grano arso con purè di fave di Carpino e burrata

Ingredienti per 4 persone: 300 g. di orecchiette di grano arso; 500 g. di fave secche senza buccia; 300 g. di olive coratina; olio extravergine d’ oliva; sale, pepe bianco, una carota, una patata, una costa di sedano, prezzemolo; 50 g. di burrata di Andria. Procedimento: preparare il purè con fave secche senza buccia (fave di Carpino Gargano) cucinate con acqua, patata, sedano, carota, prezzemolo, olio, sale e pepe bianco. Quando le fave saranno ben cotte (circa 2 ore) raffreddare e setacciare. Arrostire le olive nere e successivamente togliere il nocciolo, possibilmente usare olive da olio (meglio cultivar coratina) il cui sapore amaro ben si sposa con purè e burrata. Dopo aver cucinato le orecchiette, saltarle con il purè di fave, servirle nel piatto aggiungendo olive alla brace, burrata di Andria e olio extra vergine d’ oliva. Fonte:  http://img716.imageshack.us/img716/8048/77090397.png http://img716.imageshack.us/img716/2943/49964117.png

Leggi tutto »

Comitato per lo sviluppo del “Gino Lisa – San Pio” Aeroporto di Capitanata e del Sistema Turistico Gargano

Negli ultimi mesi la battaglia portata strenuamente avanti dal Commissario dell’APT di Foggia, Nicola Vascello, si è fatta più dura. La provincia di Foggia vuole un aeroporto, un aeroporto necessario secondo molti per aiutare l’economia della nostra provincia, in particolare nel settore turistico. Noi riteniamo che movimenti d’aggregazione come questo e come altri nati negli ultimi anni (è innegabile che il merito sia anche di internet) sul nostro territorio siano il chiaro segno della nascita di una coscienza sempre maggiore che si sviluppa nella popolazione. Siamo con l’aeroporto anche noi, a patto che contemporaneamente si sviluppo sul Gargano e nella Daunia intera un nuovo modo di concepire il turismo. A questo proposito vi rimandiamo ad un post che sarà pubblicato tra qualche giorno. Manifesto Il Comitato “Gino Lisa – San Pio” si costituisce al fine di esprimere l’esigenza della popolazione della Provincia di Foggia di garantire l’ampliamento dello scalo aeroportuale del proprio territorio, quale strumento essenziale per lo sviluppo economico della Capitanata. Si prefigge i seguenti OBIETTIVI: 1) La realizzazione in tempi ragionevoli di una pista che “garantisca” l’operatività di aeromobili con capienza superiore a 150 posti al fine di dare una risposta definitiva anche alle esigenze del comparto turistico

Leggi tutto »

L’ associazione Città dell’Olio premia la Provincia di Foggia

“La Capitanata si rivela ancora una volta una provincia che fa della sua vocazione agricola un punto di forza ed un tratto distintivo e qualificante della sua economia. Il riconoscimento che l’Associazione Nazionale Città dell’Olio ha inteso conferire alla manifestazione che l’Amministrazione provinciale ha organizzato nell’ambito dell’iniziativa ‘Girolio d’Italia’ ci inorgoglisce e conferma che quella della promozione e della valorizzazione delle nostre eccellenze agroalimentari è la strada giusta da seguire”. E’ il commento di Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, alla decisione del direttivo dell’ANCO (Associazione Nazionale Città dell’Olio), che nella riunione di Ancona ha scelto la tappa della provincia di Foggia, tenutasi nel capoluogo dauno in piazza Cesare Battisti il 6 e 7 novembre scorsi, quale miglior evento nazionale realizzato nell’ambito dell’iniziativa ‘Girolio d’Italia’. “Il successo di partecipazione e di pubblico che avevamo riscontrato nei giorni nella manifestazione – aggiunge l’assessore provinciale alle Risorse Agricole, Savino Santarella – era andato oltre le nostre più rosee aspettative e ci aveva indicato la bontà della formula attorno alla quale la Provincia di Foggia aveva chiamato alla collaborazione istituzioni, associazioni categoria, produttori. L’elogio dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio conferma oggi da un lato la nostra percezione e dall’altro esalta la nostra capacità

Leggi tutto »

Interessanti scoperte nell’ipogeo di Piazza de Sanctis a Foggia

Foggia – Si fanno sempre più interessanti le scoperte quotidiane del team che sta lavorando agli scavi archeologici nell’ipogeo di Piazza De Sanctis, promossi dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia e dal Consorzio “Giù la testa”. Nei giorni passati, le piogge torrenziali avevano creato problemi di infiltrazione nell’ambiente posto sotto la superficie della piazza antistante la cattedrale di Foggia, interrompendo il lavoro dei ragazzi della società “ArcheoLogica”, lo spin-off dell’Università di Foggia che sta operando sotto il controllo del Dipartimento di Scienze Umane dell’Ateneo e con la direzione scientifica del Rettore, prof. Giuliano Volpe. Dopo le riparazioni alla fogna bianca, sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco e i volontari del Gruppo Speleologico Dauno per calarsi in un nuovo spazio che si era aperto proprio grazie all’erosione dell’acqua colata nel sottosuolo, così accanto al precedente è venuto alla luce un nuovo ambiente che, a detta di chi l’ha visto -ma sono in corso ulteriori accertamenti- potrebbe essere una fossa granaria. Per di più, un saggio effettuato nella parete che chiude il camminamento principale in direzione dei sotterranei del palazzo che ospita il “Bar 2000”, ha rivelato che la galleria prosegue. Insomma, si aprono nuove prospettive per le indagini in

Leggi tutto »

Neve sul Gargano? Vediamola anche da lontano

Aggiornamento: le webcam temporaneamente non funzionano Per i curiosi che non si accontentano di una telefonata per sapere se nei propri paesi c’è neve consiglio di dare un’occhiata a queste due webcam installate dai ragazzi di Meteogargano.com Potete collaborare anche voi con Meteogargano.it offrendo una connessione internet ed una postazione dove installare la loro webcam. Le vostre spese saranno zero (la velocità di una connessione adsl non viene intaccata per così poco), basta avere una postazione panoramica, un balcone, un terrazzo…per altre info contattate info@meteogargano.com e visitate il sito Meteogargano.com.

Leggi tutto »

La Confcommercio premia il Carpino Folk Festival come “esempio che trascina”

Il Premio Exempla Trahunt giunto alla sesta edizione, assegnato dall’Ufficio Zona Confcommercio di San Giovanni Rotondo a coloro i quali si sono maggiormente distinti nel campo dell’imprenditoria, della cultura e dello sport e dello spettacolo, è stato attribuito per l’edizione 2010, per la categoria “sport e spettacolo” al “Carpino Folk Festival” in quanto l’Associazione Culturale, sin dalla nascita, in ambito territoriale, regionale ed europeo è stata un vero e proprio “esempio che trascina” esportando con grande professionalità artistica i più alti valori della musica, del folk della nostra tradizione e della nostra cultura per la promozione del territorio. La premiazione avverrà sabato 18 dicembre 2010 a San Giovanni Rotondo nell’ambito della Festa dell’imprenditoria promossa dalla Confcommercio d’intesa con l’Assoalbergatori, il sindacato Arti e professioni e lo Sportello Energia e Ambiente. 

Leggi tutto »

BCC e Slow Food insieme per i “Sapori della Daunia”

E’ dedicato al gusto, ai sapori e alle eccellenze della Provincia di Foggia il calendario 2011 della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo, un progetto nato in collaborazione con la Condotta Slow Food di Foggia e impreziosito dalle foto di Carlos Solito. Dodici incontri, con dodici custodi di antichi sapori del territorio, a partire dai quattro presidi Slow Food della Provincia di Foggia: gli agrumi del Gargano, il caciocavallo podolico, la capra garganica, la fava di Carpino. Il calendario vuole essere un contributo all’educazione al gusto, a guardare e distinguere i cibi a scoprire i gusti autentici, a risvegliare il palato addormentato e stordito da una cattiva educazione al cibo. Sarà stampato in cinquemila copie e verrà distribuito ai soci e ai clienti della banca presso le filiali. La Banca di CC di San Giovanni Rotondo è da sempre attenta ai fenomeni che riguardano il territorio in cui opera valorizzandoli e cercando di favorire le associazioni, i gruppi, gli uomini che lavorano con il territorio e per il territorio. La sfera che riguarda i prodotti tipici, la qualità della cucina, le vecchie tradizioni sono elementi che particolarmente caratterizzano le nostre comunità. Slow food è l’associazione fondata da Carlo

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.