Vieste apre una manifestazione di interesse per la raccolta di rifiuti abbandonati su aree pubbliche

Il Comune di Vieste intende effettuare un’indagine di mercato finalizzata all’individuazione di operatori economici da invitare per l’affidamento del servizio.Coloro che presenteranno valida manifestazione di interesse verranno successivamente invitati alla procedura di gara che sarà espletata tramite la piattaforma telematica CONSIP www.acquistinretepa.it. A tal fine occorre che coloro che sono interessati alla procedura si attivino per l’iscrizione presso tale piattaforma entro la data di scadenza della manifestazione di interesse LINK ALLEGATI: www.comune.vieste.fg.it/egov.hseweb.it/vieste/po/mostra_news.php?multiente=vieste&tags=1&area=H&x&id=759 Foto indicativa

Leggi tutto »

Hardcore Gargano Trekking – 11 novembre 🏃💪🏃💪

Matteo Falcone, Domenico Sergio Antonacci e Giovanni Luca Russo insieme per proporvi il trekking di San Pasquale, itinerario tra i meno battuti ma ricco di suggestioni paesaggistiche, storiche e naturalistiche 🔝🔝🔝! Bando alle ciance, ecco le informazioni essenziali per chi vuole essere dei nostri: 🗺️ San Pasquale (Monte S. Angelo) 🏞️🏞️🏞️ 📅 11 novembre 2018 🏃 Camminatori esperti (Difficoltà E) Posti limitati 🕒 , modulo iscrizione in fondo! EVENTO FACEBOOK CON FOTO Pendenze a tratti elevate e fondo sconnesso rendono questo percorso di difficoltà medio-alta (per gli standard del Gargano), adatto a chi ama unire l’avventura all’esplorazione di nuove zone poco battute. Con voi ci saranno una guida naturalista, un geologo e una guida turistica a raccontarvi la ricchezza e la varietà di questo pezzo di Gargano sconosciuto ai più, tra piante, rocce e tracce storico-archeologiche. Case-grotta, pagliai, frantoi e infine, alla meta, un antico convento medievale scavato nella roccia noto come “San Pasquale” e la vicina necropoli, arricchiscono la valenza storica di questa zona oggi lontana da ogni via di comunicazione moderna. Si tratta di un percorso trekking che, seppur non lunghissimo, richiede un certo impegno per cui è sconsigliato ai neofiti e a chi non ha l’adeguata attrezzatura da

Leggi tutto »

Canis Lupus italicus: nuovi orizzonti di ricerca – 10 novembre 2018

Il 10 novembre si terrà, presso l’Auditorium delle Clarisse (Monte s. Angelo, Foggia), il convegno “Canis Lupus Italicus: nuovi orizzonti di ricerca e strategie per la mitigazione del conflitto tra uomo e predatore“.  Questo evento, organizzato dal Parco Nazionale del Gargano e dal Centro Studi per l’Ecologia e la Biodiversità degli Appennini – Project Wolf Ethology, vedrà partecipare biologi, naturalisti, medici veterinari, esponenti del Parco Nazionale del Gargano e organizzazioni locali per la salvaguardia degli animali.  Questo convegno avrà, come tema centrale, la mitigazione del conflitto tra attività umane (in particolare la zootecnia) e la presenza del lupo nel territorio del Gargano, da sempre legato in modo indissolubile all’allevamento bovino e ovi-caprino. In un contesto così particolare, la fusione di dati già raccolti e nuove metodologie di studio e sinergie collaborative possono rafforzare il processo di creazione di una rete collaborativa efficace e concreta tra tutti i portatori di interesse, tutelando cosi’, in primis, gli allevatori e al tempo stesso la biodiversità.  Al convegno prenderanno parte:  Dr. Claudio Costanzucci (VIcepresidente PNG) Dr.ssa Grazia Nardelli (OFR Puglia) Prof. Giampaolo Pennaccioni (Naturalista, Direttore CSEBA) Prof. Antonio Camarda (DVM, ECPVS, Docente UNIBA, Responsabile Sanitario OFR Puglia) – 16:00 Origine e unicità del lupo

Leggi tutto »

Scarica gratis l’Atlante dei Vitigni Tradizionali di Puglia

Continua il percorso di riscoperta delle piante coltivate anticamente in Puglia. Dopo aver pubblicato l’atlante dei frutti antichi e l’almanacco delle specie orticole pugliesi questa è la volta dei vitigni tradizionali di Puglia. Si scopre un Gargano ricco di vite, sopratutto nella zona di Vico del Gargano grazie ai decennali studi del prof. Nello Biscotti. Tra le curiosità l’uva sciavonesca di Vieste, termine probabilmente derivato da “schiavonesca” ovvero dalmata, a testimoniare gli antichi e frequenti rapporti tra Gargano e coste balcaniche. Buona lettura. Scarica qui

Leggi tutto »

Ferrovia economica sul Gargano, progetto di massima datato 1889

Ferrovia economica sul Gargano, progetto di massima datato 1889 a cura dell’Ing. Luigi Schisano.Siamo 40 anni prima dell’inaugurazione della Ferrovia del Gargano.Questo progetto prevedeva anche una linea che, entrando dalla valle di Stignano, attraversava San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo; fa una certa impressione vedere la cartografia di questa seconda linea mai realizzata.Ringrazio Giuliano Parviero per avermi mostrato il documento.

Leggi tutto »

“Gargano terra bellissima ma di mafia e schiavitù”

Otto mesi dopo i carabinieri sono arrivati nella sua casa alle prime luci dell’alba. Poi sono andati a bussare alla porta delle vedove di Aurelio e Luigi Luciani, innocenti ammazzati per la sola colpa di aver visto: “Il primo lo abbiamo preso”. “Terra meravigliosa, con gente straordinaria ma di mafia e schiavitù. Foggia e la sua provincia non meritano tutto questo, ed è pèer questo che dobbiamo reagire tutti insieme affinché la Capitanata venga ricordata solo per le tante peculiarità che possiede”. Lo ha detto a San Severo, il sostituto procuratore della DDA di Bari, Giuseppe Gatti, intervenendo alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Marco Minniti. “La mafia di Capitanata è la quarta mafia e rappresenta un’emergenza nazionale, una mafia che è stata capace di coniugare la tradizione con l’innovazione. Qui c’è ancora il cosiddetto familismo mafioso con infiltrazioni di ndrangheta camorra. Una mafia feroce, basti pensare che il 90% dei morti ammazzati sul Gargano non aveva più il volto. I tanti casi di lupara bianca, la grava di Zazzano, il cimitero della mafia garganica.” Quel che ancora manca è “la collaborazione della gente, che è ancora poca. Difficilmente abbiamo testimoni oculari, o chi denuncia. Qualcosa è cambiato

Leggi tutto »

La Puglia punta sul turismo spaziale

Emiliano ha suggellato presso l’ambasciata di Washington un importante accordo tra Virgin Orbit, Virgin Galactic e il Gruppo tarantino Angel che consentirà n Puglia, a Grottaglie, il primo aeroporto d’Europa abilitato come spazioporto: è la base per i voli turistici nello spazio e i viaggi sub-orbitali

Leggi tutto »

La Puglia vista dal web. Gargano presente nei trend solo con il Pizzomunno e i rifiuti marini

Slide davvero interessanti sull’andamento della webreputation della Puglia. PugliaPromozione ha affidato a BlogMeter un’analisi delle conversazioni online sulla Puglia intesa come destinazione turistica e sulle campagne promozionali. Le fonti di informazione utilizzate: tutti i principali social media italiani come Facebook, Twitter, Google+, Instagram, YouTube, forum, blog, siti di news e di recensioni App(Google Play, App Store). Nei primi 8 mesi del 2018 sono stati pubblicati 2 milioni di messaggi e generate 74,6 milioni di interazioni (engagement) in merito alla Puglia intesa come destinazione turistica. Il Gargano presente nei trend, ahi noi, solo con il Pizzomunno e i rifiuti marini. Leggi tutto e scarica le slide

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.