L’autorità di bacino sottoscrive una convenzione con i Comuni della Provincia di Foggia per il rischio sismico nelle scuole

L’autorità di Bacino della Puglia ha sottoscritto una convenzione con due Comuni della Provincia di Foggia, Manfredonia e Cerignola, per la valutazione della vulnerabilità sismica di secondo livello di alcuni edifici scolastici. La convenzione si inserisce nell’ambito di un accordo di programma quadro sullo studio di fattibilità per il monitoraggio e la messa in sicurezza delle aree urbane a rischio di stabilità statica e vulnerabilità strutturale, relativa proprio al comune e alla Provincia di Foggia. Attraverso la convenzione l’AdB, che destinerà in tutto un milione di euro alla stipula di accordi quadro con tutti i Comuni aderenti della provincia di Foggi, affida al Comune le attività previste e quest’ultimo si impegna a portare a termine le attività entro 120 giorni dalla firma della convenzione. Al termine della stessa il Comune, che individuerà il soggetto responsabile delle attività previste, provvederà a consegnare all’AdBP i risultati dello studio condotto. La proposta di convenzione è stata inviata a 13 Comuni, sede degli edifici scolastici a maggior criticità, che dovranno svolgere le valutazioni della vulnerabilità sismica sulla base delle “Linee Guida esplicative secondo la nuova Normativa tecnica DM 2008”, redatte dal Dicar del Politecnico di Bari e secondo le “Prescrizioni tecniche per l’esecuzione delle

Leggi tutto »

I centri storici del Gargano: presentazione del progetto di Gargano System al Carpino Folk Festival

Foto Antonacci Questa sera a Carpino, in occasione della terza serata del Carpino Folk Festival,  il gruppo informale Gargano System presenterà il suo progetto (vincitore del bando di Principi Attivi) sui centri storici del Gargano;  il programma completo della serata comprende: Mostra-mercato dell’artigianato locale e visita guidata per le vie del centro storico di Carpino a cura del Gruppo Informale “I Bazar del Gargano” – Partenza da P.zza del Popolo I centri storici del Gargano e le loro tradizioni, presentazione del progetto vincitore “Principi Attivi 2009” a cura del Gruppo Informale “Gargano System” Presentazione della campagna di registrazione 2010 ai cantatori carpinesi, a cura di Pio Gravina, Enrico Noviello e Paolo Modugno Presentazione del CD  “suoni e canti della tradizione di San Giovanni Rotondo” Progetto Cala la Sera una serata di cultura e di buona musica per scoprire il nostro territorio…vi aspettiamo! SCARICATE QUI IL PROGRAMMA DEL CARPINO FOLK FESTIVAL

Leggi tutto »

Un film verrà girato alle Isole Tremiti

Un nuovo film verrà girato sul Gargano e precisamente alle Isole Tremiti. Saranno Rocco Papaleo ed Asia Argento a girare, nell’isola di San Domino, il film “Essenzialmente tu”, di Stefano Chiantini, un giovane regista. La pellicola sarà finanziata in parte dall’Apulia Film Commission e verrà girata per cinque settimane nella suggestiva location delle Diomedee

Leggi tutto »

Il treno-tram del Gargano viaggia anche di notte

Più volte richiesta finalmente arriva la linea notturna delle Ferrovie del Gargano. Ogni trenta minuti il treno-tram delle Ferrovie del Gargano (intitolato per l’occasione a Matteo Salvatore) dalle 20:40 fino all’1:44 tutti i giorni fino a settembre: Cagnano, Carpino, Ischitella, Rodi, San Menaio e Calenella; un nuovo servizio che ripete il successo della metropolitana di superficie Foggia – Lucera ed è precursore della modalità treno-tram. “Un valore aggiunto alle offerte turistiche del Gargano che allunga le possibilità quotidiane di permanenza e che decongestiona il traffico stradale; sono queste le infrastrutture che servono al territorio e che lo arricchiscono in tempi veloci e che regalano al viaggiatore inconsueti panorami a destra e sinistra della linea ferrata che taglia questo tratto del Gargano”, afferma Pasquale Pazienza, Assessore provinciale ai trasporti, turismo ed energia. “Ce ne fossero altre di queste iniziative”, commenta Carmine D’Anelli, sindaco di Rodi Garganico, che crede fermamente nella simbiosi tra mobilità e commercio per affinare il salto di qualità della sua città e che ha accolto con un bel numero di suoi concittadini la prima fermata del treno tram nella nuova stazione di Rodi Porto, altro fiore all’occhiello di questo comune, inaugurato lo scorso anno. “Del resto le Ferrovie

Leggi tutto »

Anche il Parco Nazionale del Gargano ruba dal web

Pensate tutti che per le guide, gli opuscoli, le descrizioni e così via il Parco Nazionale del Gargano si affidi ad autorevoli studiosi e autorevoli libri? Niente di più sbagliato….la prova? palesemente copiato da un mio articolo di qualche anno pubblicato su vari siti tra i quali questo. E se io avessi scritto castronerie? Ora giudicate voi la serietà di questo ente che dovrebbe essere il massimo rappresentante della cultura sul Gargano. Dovrei sentirmi onorato o derubato?

Leggi tutto »

La vendita dei beni demaniali voluta dal federalismo fiscale – la provincia di Foggia

Il federalismo demaniale è entrato in azione; comincerà così il trasferimento alle Regioni e agli enti locali dei “beni del demanio marittimo, idrico, gli aeroporti di interesse regionale o locale, le miniere e gli altri beni immobili dello Stato e i beni mobili ad essi collegati”.Gli enti in questione potranno venderli quindi per far cassa e risolvere problemi di liquidità, ma la paura è che dietro questa mega svendita di beni pubblici si possa nascondere la più grande speculazione edilizia e immobiliare della storia della Repubblica Italiana. Anche la nostra provincia è interessata da questa svendita ed in particolare è Cagnano Varano ad avere più beni demaniali; parliamo di un’area di migliaia di ettari che comprende l’ex idroscalo Ivo Monti con la Chiesa di Santa Barbara, la Masseria Forquet e molti altri terreni nella zona semaforo fino alla contrada Baresella o meglio Varusedda. Basta fare qualche somma per capire che con meno di 4 milioni di euro si può diventare proprietari di una zona; resta un problema, cioè quello di liberare quei terreni occupati abusivamente. La questione del “cosa farne” di San Nicola Imbuti, del monastero secolare e della base militare è stata sempre dibattuta a Cagnano, si è spesso

Leggi tutto »

Porto futuristico a Peschici, il progetto

La società “Prim Marina di Peschici srl” con sede in Torino ha presentato alla Regione Puglia la richiesta di concessione dello specchio d’acqua antistante il paese, con allegato progetto preliminare per realizzare un porto turistico da circa 900 posti. Il progetto è strutturato come un’isola in mezzo al mare collegata alla terraferma da una strada sia pedonale sia carrabile sorretta da piloni in maniera da consentire comunque il passaggio dell’acqua e delle correnti senza ostacolo alcuno in maniera da non incidere sulla linea di costa. La strada si collegherà al braccio già esistente in maniera da diventare una passeggiata lunga circa un chilometro, dalla marina al nuovo porto. Oltre ai 900 posti per barche che vanno dagli 8 ai 40 metri vi saranno una banchina per l’attracco di navi da crociera da 350 metri, con relativo parcheggio pullman e centro di accoglienza, anfiteatro con scena verso la rupe del castello, centro museale espositivo ove saranno illustrate anche le varie fasi di realizzazione e le tecnologie innovative utilizzate, pronto soccorso medico, cantiere navale, parcheggi coperti, torre di controllo con uffici per la capitaneria di porto e, naturalmente, servizi igienici, ristoranti bar e negozi per i beni di prima necessità. Tra le

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.