Vai al contenuto

Carnual Peschici 2011 – Il Carnevale com’era. Antiche tradizioni pugliesi, garganiche e peschiciane

 Giovedì 3 marzo 2011, ore 17,00 Sala Consiliare Comune di Peschici
INVITO CONVEGNO
Il Carnevale com’era…
Antiche tradizioni pugliesi, garganiche e peschiciane 
Fonte Facebook, Teresa M. Rauzino

 Dopo i saluti istituzionali di Leonardo Di Miscia (assessore alla Cultura del Comune di Peschici), Vincenzo
De Nittis (consigliere con delega al Turismo e allo Spettacolo) e la presentazione ufficiale di Francesco
D’Arenzo del “Carnual Peschici 2011”, interverranno i seguenti relatori:
Teresa Maria Rauzino (presidente Centro Studi Martella): “Il Carnevale pugliese tra simbologie, eccessi e
divieti”;
Matteo Siena (Società Storia Patria Puglia): “Tradizioni del Carnevale di San Giovanni Rotondo”;
Grazia Silvestri (socia Centro Studi Martella): “Tradizioni di Peschici”;
Lucrezia D’Errico (socia Centro Studi Martella): “Storia della Zeza Zeza di Peschici, nel ricordo del suo
interprete-cantore: Giulio D’Errico”.
Gina Morelli e Vito Dileo, attori del Gruppo Teatrale: “Le Maschere”, interpreteranno la Zeza in dialetto
foggiano. Gli studenti del Liceo Fazzini di Peschici diretti da Stefano Biscotti, canteranno la Zeza in
dialetto peschiciano. Nel corso della serata saranno proiettate, a cura di Elia Salcuni, immagini d’epoca e
recenti del Carnevale di Peschici e della provincia di Foggia. Salcuni si soffermerà a descrivere “l’operazione
e la morte del Carnual”.
E’ previsto un intervento del Direttivo del Comitato di tutela del Mare del Gargano, che espliciterà la
proposta di realizzare, con modalità nuove che prevedono la partecipazione attiva dei giovani e delle
Associazioni Culturali del territorio, quel “PARCO LETTERARIO DEL GARGANO” fortemente auspicato
da Filippo Fiorentino e mai realizzato per insensibilità burocratica dell’Ente (oggi soppresso) che pure lo
aveva istituito. Modererà la serata Armando Quaglia.
Alla fine, chiacchere, rustici e dolci peschiciani per tutti! Vi ASPETTIAMO!

Altre informazioni qui e qui

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.