Vai al contenuto

I “controlli amichevoli” delle ARPA

Il nuovo governo introduce una norma sospetta per i controlli ambientali con l’art.14 del DL 5/2012.

Gianfranco Amendola scrive: “Invece del potenziamento, con il governo
dei Professori è arrivata la “semplificazione” dei controlli. Nel
decreto legge n. 5 del 9 febbraio 2012, entrato in vigore il 10
febbraio, – oltre a 2 articoli (23 e 24) di semplificazione della
normativa ambientale su cui ci riserviamo un intervento più approfondito
-, esiste un ineffabile art. 14, intitolato “Semplificazione dei
controlli sulle imprese”, la cui ratio dichiarata è di limitare al
massimo i controlli sulle imprese al fine di recare alle stesse “il
minore intralcio” possibile.
L’apice, a mio sommesso avviso, si raggiunge quando si stabilisce che i
controllori devono adeguarsi al principio di “collaborazione amichevole
con i soggetti controllati al fine di prevenire rischi e situazioni di
irregolarità”.

Continua su noinceneritoretressanti

maahhhh!!

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.