Vai al contenuto

7 milioni di euro per “recuperare” i laghi del Gargano

Che sia arrivato il momento del riscatto?hmm…

E’ stato avviato oggi il procedimento di valutazione delle modalità di utilizzo dei fondi per il risanamento di parte delle lagune dei Comuni di Lesina e Cagnano Varano. (Foggia). La somma, già stanziata dal Ministero dell’Ambiente in base all’Accordo di programma quadro “Tutela delle acque e gestione integrata delle risorse idriche”, ammonta a € 7.176.023. 

I Comuni di Lesina e Cagano Varano dovranno presentare agli uffici regionali, entro la fine del mese del settembre, tutti i progetti già redatti per la realizzazione di opere di risanamento che saranno poi valutati entro ottobre dalla Regione Puglia, in accordo con l’Autorità di Bacino ed i Servizi Tutela delle acque e Lavori pubblici.
E’ necessario evitare che questi fondi già disponibili vadano persi e che siano utilizzati nel migliore dei modi per superare le criticità di queste zone causate dall’inquinamento delle due lagune.
da teleradioerre, ho modificato il contenuto accorciando l’articolo


In cosa consisteranno le opere di recupero? Qualche griglia, una pulitura del canale, qualche argine ricostruito,qualche messa in sicurezza? Ci auguriamo di no..certo che 7 milioni di euro da dividere in 2 sono sicuramente pochi per recuperare appieno le funzioni delle due lagunevedremo come andrà a finire


ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.