Vai al contenuto

Regione Puglia: i progetti di recupero delle cave dismesse approvate

Grazie al sito Sanmarcoinlamis.eu, abbiamo visionato il pdf della Regione Puglia che contiene tutti i progetti di recupero delle cave dismesse approvati dall’ente regionale. Quelli in Provincia di Foggia sono i seguenti:

Risanamento e riutilizzo ecosostenibile delle aree estrattive, graduatoria provvisioria:

  • Comune di San Marco in Lamis , valorizzazione della cava comunale sulla SP 48, importo totale: € 550.000 
  • Comune di Vieste, riutilizzo ecosostenibile della ex cava Cisco, importo totale € 415.000
  • Comune di Monte Sant’Angelo, la natura in cava: risanamento e riutilizzo di una cava abbandonata in località Cassano, importo totale € 999.630
  • Comune di Apricena, realizzazione poligono di tiro al chiuso con annessa area svago, importo totale € 1.000.000

Di cave dismesse se ne trovano molte nei comuni del Gargano, ma come vedete solo pochi di questi hanno presentato progetti di recupero. Per l’ennesima volta emerge la poca partecipazione degli enti comunali garganici ai bandi delle Regione Puglia…e poi in alcune sedi spesso ci si lamenta con il famoso paragone Salento – Gargano; su un totale di 26 progetti ammessi in tutta la regione solo 4 sono della nostra provincia….

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

1 commento su “Regione Puglia: i progetti di recupero delle cave dismesse approvate”

  1. Bravo bell'articolo, sai quante ce ne sono qui da noi a Manfredoia di cave abbandonate e dismesse….e neanche un progetto di recupero…che vergogna!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.