Vai al contenuto

Siamo stufi di ricevere insulti dai pescatori del Lago di Varano

I commenti al post con le foto delle imbarcazioni che praticano la pesca illegale mentre i controllori fanno finta di niente:

ma che e meglio andare a lavorare o a rubbare? 

ma andate a fanculo ttt bastardi!!!!  


voi…. k tanto parlate senza sapere i fatti cm stanno!!!! ma andate a fanculo..nn vale la pena neanke rix……. 

per “voi…. k tanto parlate senza sapere i fatti cm stanno!!!! ma andate a fanculo..nn vale la pena neanke rix…….”.
Visto che sei così inttellligggente da sapere cm stanno i fatti, perchè non ci illumini?  



xk nn so cazz vostri….. ke veniamo a mangiare a casa vostra x
caso!!!!incominciate a farvi i cazzi vostri queste sono situazioni ke ce
la dobbiamo vede noi cn l amministrazione comunale!!!

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

11 commenti su “Siamo stufi di ricevere insulti dai pescatori del Lago di Varano”

  1. Il lago non è proprietà esclusiva dei pescatori. Sarebbe come dire che la strada è solo delle macchine. La prossima volta sostituisci LA LEGGE al c….vedi che suona meglio!!!!E se gli amminisyratori e i controllori facessero lo stesso, vivremmo tutti meglio!!!!

  2. Soprattutto via gli stranieri dal lago e' una nostra ricchezza deve portare prima beneficio e occupazione ai canadesi e poi agli stranieri

  3. noi pescatori nn abbiamo nessun potere di fare leggi!!!se nn parte dalla base cioè il comune e ttt inutile!!! e noi intanto k dobbiamo fa???ci dobbiamo morire di fame ?? quindi andiamo a lavorare….a un altra cs volevo rix al saputello k dice k sulle barke e pieno di stanieri!!! se in ttt le barche ci sn 3 o 4 stranieri e pure tanto!!!inf.. bn e pieno di giovani e padri di famiglia!!!!!!!!

  4. andate a lavorare e pescate come si pesca! le vongole si possono pescare ma senza barche a motore e altro..lo sapete benissimo!!!state facendo del male al lago e a voi stessi che vivete grazie al lago!!!

  5. Art. 9
    La pesca del novellame allo stato vivo di Tapes philippinarum e/o Tapes decussatus, all’interno della laguna, è consentita solo a scopo di ripopolamento di aree destinate ad allevamento all’interno della stessa laguna;

    Art. 10
    • Allo scopo di favorire la riproduzione e quindi il ripopolamento dei fondali sfruttati, la pesca delle vongole veraci (Tapes decussatus, Tapes philipparum) è sospesa nel mese di Giugno.
    Con Determina del Dirigente del Servizio Pesca Regionale, su esplicita richiesta dei Sindaci dei Comuni interessati, tale periodo potrà essere ampliato.

    Art. 18
    Nell’esercizio della pesca, è vietato utilizzare natanti muniti di apparato propulsivo superiore a 40 Hp;

    2. Il soffermarsi lungo corsi o bacini d’acqua in possesso di attrezzi di pesca pronti per l’uso è considerato attività di pesca. Possono costituire oggetto di sequestro e confisca gli attrezzi di pesca tesi alla cattura di specie ittiche trovati in possesso di pescatori e non, non conformi a quelli stabiliti nel presente regolamento o diversi da quelli previsti dal tipo di licenza del possessore.

    3. Tutti gli attrezzi per la pesca professionale collocati in acqua, qualora non usati dai pescatori al momento del controllo da parte del personale preposto alla vigilanza, devono recare un contrassegno riportante il numero della licenza di navigazione del natante del pescatore titolare proprietario.
    Oltre a recare il contrassegno gli attrezzi devono essere segnalati in superficie a mezzo di galleggianti di color bianco.
    E’ vietato trasportare a bordo delle imbarcazioni attrezzi di pesca non consentiti;

  6. O pescate come si deve o fate cambiare la legge…Alternative nn ce ne sono!! Per farvi i palazzi adesso, condannate i vostri figli domani…e qst il rispetto che avete per il Lago che vi ha arricchito?? I vostri padri si vergognerebbero di Voi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *