Vai al contenuto

Google Hotel finder experiment, il nuovo modo di scegliere l’hotel

Google da alcuni anni sta sperimentando diverse soluzioni che vanno incontro ai turisti; lo stesso Google Maps ha implementato tante funzioni proprio con lo scopo di aiutare a scegliere dove viaggiare, cosa vedere, dove pernottare.
L’ultima novità si chiama Google Hotel Finder, servizio ancora in fase sperimentale (e disponibile solo in inglese) ma già funzionante con gli hotel del Gargano. Per farvi capire di cosa si tratta vi mostro un esempio qui sotto. (Continua dopo l’immagine)

Nel caso che io fossi un potenziale turista alla ricerca di un
hotel sul Gargano, ed in particolare sulla costa tra Peschici e Vieste,
le ricerche da fare con gli indirizzi degli hotel sarebbero lunghissime…invece con Google Hotel Finder basta cercare nella pagina
la destinazione prescelta, “disegnare” il poligono evidenziando la zona
interessata, inserire altri requisiti (prezzo, periodo, tempo di
percorrenza da un dato punto….) e cercare!

Verranno evidenziate le strutture ricettive presenti nell’area da noi selezionata…basta cliccare sui pallini e si potrà prenotare velocemente online.
Per ora è solo in lingua inglese ma sicuramente sarà disponibile in italiano tra qualche mese.

VUOI PROVARE ANCHE TU? Clicca qui
Internet diventa sempre più importante per il settore del turismo ed in particolare sempre più strategico per le strutture ricettive. Sfruttare questi strumenti GRATUITI è sicuramente la mossa da fare per “restare sulla barca”.

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.