Vai al contenuto

Dopo il petrolio anche il pericolo CACCIA si prospetta sulle Isole Tremiti

Servizio Tgr Puglia – 25 gennaio 2013
 non cred che poss’n distruggere..a’faun qqua!
  
Il Comune delle Isole Tremiti ha proposto l’individuazione di 2 aree,
“una sull’Isola di San Domino e l’altra sull’isola di San
Nicola”, all’interno delle quali dovrebbe essere possibile – ai sensi di legge – l’esercizio dell’attività venatoria nella forma della caccia controllata riservata ai soli residenti.
Approfondisci su StatoQuotidiano.it


MA NON E’ PRESTO PER I PESCI D’APRILE?


AGGIORNAMENTO 30 GENNAIO 2013, SI TRIVELLA NEL TAVOLIERE
Precisamente qui




DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DEL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO DA ONDARADIO:


Al termine dell’incontro il Presidente Pecorella ha trovato spunto per
ribadire al Sindaco delle Isole Tremiti che “l’importanza di tutelare la
fauna, certo non stanziale che transita sulle stesse tremiti per
affrontare un viaggio lungo e faticoso, deve essere oggetto di una
valutazione molto più approfondita e che non può essere liquidata con
pretestuose e quanto mai infondate motivazioni che si leggono nel testo
della delibera votata, seppur all’unanimità.”

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.