Nello Biscotti racconta il vino di Vico del Gargano

Un miracolo enologico di immenso valore culturale che pone il borgo foggiano tra le più importanti città del vino del mondo, meta fondamentale del turismo enoico; merito di un eroico biologo che ha recuperato 25 antichi vitigni scomparsi.

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *