Vieste: mura e balconi

Vieste, Marina Piccola. I vecchi raccontano ancora del mare che arrivava fin sotto le mura e di quell’arco affacciato sulle onde dove si svuotata lu “ruagnë”, anche detto “cantërë”. Altri tempi!
Dagli anni 50/60 la gettata di materiale di scavo, nasce una nuova piazzetta, il mercato della frutta.

E ci sta pure la scalinata, per dare uno sbocco nuovo alla piazzetta.

Ma le novità non cessano mai e quest’anno, su quelle che erano mura di cinta, proprio nella piazzetta che ha ospitato il Libro Possibile e FestambienteSud, spuntano 3 nuovi balconi.
Evviva.

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *