Vai al contenuto

Ancora una volta depredata Santa Barbara, una delle chiese più antiche del Gargano

Rodi garganico. Ecco Santa Barbara, la chiesa più antica di Rodi Garganico, crollata due
anni fa e oggi depredata dello Stemma dei Cavalieri di Malta.
E’
sparito lo stemma dell’abate Gristi, rubato da ignoti. Era l’unica cosa
preziosa che restava di questo monumento che un tempo appartenne ai
Templari e poi fu commenda dei Cavalieri di Malta!

Eccolo, erano stati già fatti tentativi di furto…

Foto T. Rauzino

Foto T. Rauzino
Foto T. Rauzino

Altre informazioni
Teresa M. Rauzino

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

1 commento su “Ancora una volta depredata Santa Barbara, una delle chiese più antiche del Gargano”

  1. E' una vergogna che ci siano "persone" che sono pronte a deturpare i nostri monumenti per trarne vantaggio economico od altro…e le autorità stanno a guardare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.