Vai al contenuto

I vandali che distruggono la nostra storia

Sito archeologico di Calvi, vandali in azione

No, non siamo in Puglia ma la situazione mi ha lasciato talmente senza parole che ho deciso di portarvene a conoscenza. Per saperne di più clicca qui

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.