Vai al contenuto

Il sito dolmenico di Monte Sant’Angelo a rischio!

Monte Sant’Angelo – Ennesimo allarme lanciato
dall’architetto Raffaele Renzulli sul pericolo di dissesto che
correrebbe il dolmen più importante dal punto di vista storico e
scientifico appartenente al sito dolmenico situato sulla strada
provinciale che da Monte Sant’Angelo conduce a Pulsano.
Il dolmen in questione, denominato dagli abitanti del luogo “il
Galluccio”, (una denominazione che secondo una prima tesi
interpretativa deriverebbe dalla forma del megalite, mentre secondo
un’altra suggestiva tesi deriverebbe dalla funzione del megalite di
preannunziare l’inizio e la fine dei lavori agricoli proprio come un
gallo) appartiene ad un sito dolmenico più ampio che conta all’incirca
una dozzina di megaliti tutti eretti presumibilmente in età neolitica, a
testimonianza di un villaggio risalente a quel periodo preistorico in
cui  viveva sul Gargano una comunità di uomini preistorici.

Continua qui:
http://www.ilmontenews.joomlafree.it/cultura/945-pericolo-dissesto-per-il-dolmen-galluccio.html
http://www.ilmontenews.joomlafree.it/cultura/491-in-esclusiva-qla-valle-dei-dolmenq-.html

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.