Le 7 cose da vedere (e fare) sul Lago di Varano

Quello di Varano è il lago costiero più grande d’Italia, nasconde panorami e storie tutte da scoprire e merita assolutamente una giornata dedicata alla sua scoperta.

Ecco le 7 tappe di un itinerario inedito alla volta della Puglia dei laghi!

1)Ammirare l’installazione artistica del Dio del mare di Alessandro Tricarico (mappa)

2)Fare un giro in canoa lungo la costa meridionale (servizio noleggio)

3)Percorrere il nuovo sentiero dalla località Bagno alla Grotta di San Michele Arcangelo (l’8 agosto con GarganoNaTour!)

4)Aspettare il tramonto più bello del Gargano dal Crocefisso di Varano (mappa)

5)Visitare il “cavuto”, centro storico medievale di Cagnano Varano

6)Esplorare l’ex Idroscalo Ivo Monti abbandonato (mappa, non entrate nelle strutture, sono pericolanti!)

7)Visitare le zona umide nell’istmo di Varano, di grande importanza per la fauna locale e migratoria (mappa, abbiate discrezione e rispetto per gli animali e i luoghi)

E se, a furia di girare, vi è venuto un attacco di fame, ecco “i luoghi del cibo” intorno alla laguna di Varano:

  • – Andate a trovare il giovane pastore Luigi Giordano al Crocefisso di Varano e degustare i suoi formaggi (telefono)
  • Un giro al Ristorante La Fontana per provare i tipici piatti di pesce della laguna, capitoni (anguille) e cozze ripiene.
  • Da visitare assolutamente l’Agriturismo Biorussi, atmosfera rurale della campagna olivetata che circonda il lago dove provare i piatti di terra dei paesi circostanti come Carpino.

Cercate informazioni, consigli o desiderate percorrere quest’itinerario nel Parco Nazionale con una guida turistica nativa del territorio, in grado di raccontarvi e guidarvi al meglio tra luoghi e personaggi del lago?
Sorpresa! Potete rivolgervi a me, Domenico Antonacci (i miei contatti sono qui).

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *