Vai al contenuto

Fine anno con crollo tra le strutture medioevali di Siponto

È stato scoperto la mattina dell’ultimo giorno dell’anno il crollo del tetto della piccola «taverna dei cavalieri» che rientra nel complesso monumentale dell’antichissima abbazia di San Leonardo in Lama Volara, a Siponto. Non è il primo cedimento a verificarsi nella struttura e, probabilmente, non sarà nemmeno l’ultimo, considerata la mancanza di fondi per recuperare l’insieme di fabbricati medievali. Una piccola Pompei daunia.

Il locale interessato al crollo è in realtà di proprietà privata, come lo sono state in passato anche altre parti del complesso, a lungo abbandonate e non tutelate. Si tratta di un vano costruito lungo il perimetro di recinzione, anticamente in comunicazione con una stalla. La soprintendenza ai Beni archeologici della Puglia vi ha posto un vincolo che ne limita la disponibilità, ma non per questo il proprietario Ciro Fabiano se ne è disinteressato. Al contrario. Qualche anno fa ha presentato un progetto per il recupero della taverna da cofinanziare con risorse pubbliche erogate nella misura del 50%, ma tale progetto è risultato il primo dei non ammessi al finanziamento.

Continua qui

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a Wordpress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.