Il nuovo logo di Amara terra mia

Forse avrete notato da qualche settimana il nostro nuovo logo…. pagnotta di pane (storia), sole (natura), tamburello (tradizioni) il tutto avvolto da un nastro (il tempo) che arrotolandosi su sè stesso crea la sagoma del Gargano e termina nella faccia di un pesce (?) o di un serpente (?) a simbolo di un territorio che ti sorprende sempre, una terra che è sì sè stessa ma allo stesso tempo anche il suo contrario! Il lavoro grafico è a cura di Francesco Paolo Giuliani, un giovane sammarchese che potete “conoscere sul suo sito“ Cosa ne pensate? Fatecelo sapere rispondendo nei commenti sotto o attraverso i social network.

Leggi tutto »

I cognomi più diffusi del Gargano paese per paese, c’è il vostro!?

Carpino 106    Di Perna 95     Basile 90     Russi 83     Maccarone 83     Sacco Cagnano Varano 291     Curatolo 284     Stefania 210     Iacovelli 158     Bocale 151     Coccia Ischitella 116   D`Errico 99     Maiorano 91     Voto 89     Carbonella 73     Caputo Vico del Gargano 140     Biscotti 132     Angelicchio 129     Cilenti 129     Mastromatteo 124     Del Conte Monte Sant’Angelo 473     Ciuffreda 405     Totaro 342     Rinaldi 328     Guerra 288     Quitadamo Rodi Garganico 108   Russo 81     Delle Fave 38     De Felice 38     Di Lella 35     Carnevale Peschici 153     Tavaglione 142     Mastromatteo 131     Biscotti 112     Vecera 88    Fasanella Vieste 208     Cariglia 175     Vescera 140     Santoro 125     Ruggieri 101     Pecorelli Mattinata 303     Bisceglia 204     Ciuffreda 201     Prencipe 147     Guerra 135     Quitadamo Manfredonia 1082     Prencipe 940     Guerra 894     Rinaldi 742     Trotta 603     Totaro San Marco in Lamis 520     Nardella 400     Ciavarella 356     Villani 204     Tenace 201     Soccio San Giovanni Rotondo 410     Mangiacotti 410     Placentino 314     Russo 311     Savino 296     Urbano Rignano Garganico 72     Draisci 54     Danza 44     Del Vecchio 39     Bergantino 39     Fiore San Nicandro Garganico 171     Giagnorio 165     Russo 162     Vocale 151     Nardella 137     Ciavarella Apricena 148    Lombardi 100    Rendina 97      Milone 91      Tedesco 88      De Lorenzo Poggio Imperiale 53    Caroppi 46     Bubici 46     Guidone 43     Di Nunzio 41     Simeone Lesina 133     Augelli 122     D`Apote 117     Lombardi 92       Biscotti 76       Panunzio Dai tratti da http://italia.indettaglio.it Vedi anche tu

Leggi tutto »

FOTO – I materiali provenienti dal Gargano al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” di Roma

Qualche giorno fa ho fatto una veloce capatina al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” di Roma (eh si, di nuovo reperti del Gargano a Roma, assurdo eh?) La visita è stata del tutto casuale ma nello zaino avevo (sempre per caso) il libro di Giovanni Tancredi, Folclore Garganico, proprio colui che fece arrivare a questo museo tanti dei materiali esposti. Ho fatto qualche foto con lo smartphone, la qualità è bassa pertanto… La struttura del museo si trova all’interno del quartiere EUR che contiene numerosi edifici di architettura fascista. GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO GARGANO

Leggi tutto »

Scopriamo quali sono gli animali pericolosi sul Gargano

di Melchionda Leonardo (Pericoli derivanti da animali pericolosi nel “Promontorio del Gargano”) Quando ci si addentra nella natura selvaggia, può accadere di imbattersi in animali che possono essere abbastanza pericolosi ed a volte, anche se raramente, letali. Infatti, l’ambiente naturale ospita varie creature, rettili, insetti, aracnidi ecc., animali spesso dotati di ghiandole velenifere, armi utilizzate prevalentemente per immobilizzare o uccidere prede naturali di cui si nutrono, ma in alcuni casi, possono essere utilizzati contro di noi a scopo difensivo, sentendosi minacciati dalla nostra presenza ravvicinata, per questo bisogna stare molto attenti  a dove si cammina, cosa si tocca, dove ci si appoggia ecc., oltre ad avere un abbigliamento idoneo al tipo di ambiente. I pericoli derivati da animali pericolosi nel nostro territorio per fortuna non sono tanti, ma come gia detto anche se rari ci sono animali abbastanza pericolosi, in realtà tutti i ragni e molti insetti sono velenosi, ma pochissimi possono avere effetti gravi, se non un effetto paragonabile ad una puntura di una vespa o un calabrone, il problema però sussiste su individui con problemi allergici, la cui puntura può rilevarsi letale per shock anafilattico, ma per tali individui vale qualsiasi puntura sia di ragno sia d’insetto o altro, sia che sia fuori in campagna sia che stia a casa in città, per cui, evitando allarmismo inutile vi cito solo i pericoli reali, quelli a cui dobbiamo prestare un po’ di attenzione, perché, essere punti da ragni, insetti o altri animaletti in genere è all’ordine del giorno per un escursionista, ma generalmente trattasi di situazioni di poco conto. VEDIAMO I 5 PRINCIPALI PERICOLI REALI: Il pericolo più elevato viene da un Rettile, dall’Aspide o vipera comune (Vipera aspis), questo rettile è lungo dai 50 ai 65 cm circa, ha un carattere molto schivo per questo il suo morso è

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.