Vai al contenuto

VIDEO: La storia dell’odonomastica di Foggia

Così come ogni cosa, anche la toponomastica di Foggia, nell’arco dei tempi, ha subito notevoli cambiamenti. Quello che ha “segnato” la città in maniera più precisa arrivando come impostazione fino ai giorni nostri è stato l’adozione dei numeri civici e la dedicazione delle vie, una svolta definitiva all’individuazione di edifici, case, botteghe e strade. Nel 1820 a Foggia il Decurionato, sindaco Michele Sarcinelli, da il via libera ai lavori di numerazione delle case e nomenclatura delle strade . In questo video alcune notizie storiche dei fatti e quel che resta di quei tempi.

Leggi tutto »

Invasioni digitali sul Gargano…perchè non è mai troppo tardi: a Vieste il 29 aprile

Le Invasioni Digitali sono un movimento di persone che supporta il patrimonio culturale “invadendolo” e documentando l’esperienza attraverso il web e i social media. Ogni invasione si prefigge l’obiettivo di creare nuove forme di conversazione e si basa sulla co-creazione e promozione di valore culturale attraverso la partecipazione attiva dei visitatori alla narrazione del patrimonio. Invasioni Digitali è caratterizzato da un approccio dal basso: le persone organizzano indipendentemente singoli eventi in tutto il Paese in un periodo stabilito (la prima edizione è stata nell’aprile 2013, quest’anno è dal 24 al 4 maggio). Gli invasori sono blogger, fotografi, archeologi, instagramers, storici, esperti di comunicazione ma anche semplici amanti del proprio Paese. L’associazione culturale Gargano Eventi organizzerà l’invasione digitale nel centro storico di Vieste il 29 aprile. L’invasione inizierà nel centro storico e finirà qualche chilometro più in là nella Necropoli la Salata. Sarà un viaggio indietro nel tempo, partiremo dal Medioevo ed andremo a ritroso fino all’età della pietra per raccontare un territorio, quello di Vieste, intriso di storia e leggende. Percorso: Pizzomunno, Castello Svevo, Cattedrale, Chianca Amara, Piazza del Seggio, Chiesa di San Francesco, Marina Piccola, Faro di Santa Eufemia, Santuario di Santa Maria di Merino e Necropoli la Salata. Per lo spostamento da Vieste al Santuario di Santa Maria di Merino e alla Necropoli la Salata, Gargano Eventi in collaborazione con il Residence Club degli Ulivi, mette a disposizione una navetta da 9 posti, per chi non avesse un mezzo con cui spostarsi. Guide: Cinzia Quitadamo, Francesca Toto, Floriana Baldi Durante le invasioni utilizzeremo tre hashtag per condividere le foto attraverso i nostri smartphone su tutti i social network (facebook, twitter, pinterest, google+ e instagram): – #INVASIONIDIGITALI (per la community nazionale) – #INVADIVIESTE – #LIBERALACULTURA L’appuntamento è fissato per martedì 29 aprile presso la scacchiera del Pizzomunno alle ore

Leggi tutto »

Deontologicamente scorretto, ma #chissenefrega

Usare un blog del genere per scopi personali è sbagliato? Politicamente, eticamente, deontologicamente scorretto. Ma, almeno per questa volta, #chissenefrega… Un MI PIACE è per sempre Se ti piace questa foto clicca qui e metti Mi piace; vincerò 50 euro di buono sconto da Decathlon. Potrò comprare qualcosa che mi permetterà di continuare a fare escursioni e regalarvi altre foto come questa e, si spera, migliori.  Domenico Sergio Antonacci

Leggi tutto »

Anche le cave di Apricena tra i siti di interramento illecito di rifiuti: 13 arresti

Un giro di affari stimato, nel complesso, 10 milioni di euro, e circa 12mila tonnellate di rifiuti interrati senza essere stati prima adeguatamente stoccati e trattati. Abbandonati senza scrupoli in zone protette o nei pressi di fiumi e dighe, oppure tombati in terreni agricoli e in un cratere in agro di Ordona – proprio a due passi dal sito dell’antica Herdonia, dove verrà appurato l’eventuale danno sul profilo archeologico – che, nel corso di 12 mesi, diventava sempre più ampio e sempre più pieno. Continua  a leggere Gli arrestati Fotogallery Nuove scoperte ad Apricena: link 1   –    link 2

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.