Vai al contenuto

“Gargano terra bellissima ma di mafia e schiavitù”

Otto mesi dopo i carabinieri sono arrivati nella sua casa alle prime luci dell’alba. Poi sono andati a bussare alla porta delle vedove di Aurelio e Luigi Luciani, innocenti ammazzati per la sola colpa di aver visto: “Il primo lo abbiamo preso”. “Terra meravigliosa, con gente straordinaria ma di mafia e schiavitù. Foggia e la sua provincia non meritano tutto questo, ed è pèer questo che dobbiamo reagire tutti insieme affinché la Capitanata venga ricordata solo per le tante peculiarità che possiede”. Lo ha detto a San Severo, il sostituto procuratore della DDA di Bari, Giuseppe Gatti, intervenendo alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Marco Minniti. “La mafia di Capitanata è la quarta mafia e rappresenta un’emergenza nazionale, una mafia che è stata capace di coniugare la tradizione con l’innovazione. Qui c’è ancora il cosiddetto familismo mafioso con infiltrazioni di ndrangheta camorra. Una mafia feroce, basti pensare che il 90% dei morti ammazzati sul Gargano non aveva più il volto. I tanti casi di lupara bianca, la grava di Zazzano, il cimitero della mafia garganica.” Quel che ancora manca è “la collaborazione della gente, che è ancora poca. Difficilmente abbiamo testimoni oculari, o chi denuncia. Qualcosa è cambiato negli ultimi tempi ma non abbastanza. Qualche imprenditore comincia a denunciare ma è importante che si creino delle reti che facciano sentire non isolate le persone che hanno voglia di collaborare. Un sistema mafioso, ma anche della corruzione, non si combatte in maniera isolata. Bisogna combatterlo proponendo un altro sistema, quello della legalità che veda assieme istituzioni, magistratura, forze dell’ordine, associazioni che siano accanto a queste persone che hanno deciso di schierarsi”. Leggi gli articoli recenti : Mafia Foggia, intercettazioni e gps: “Bastarda di telecamera”. Così è stato incastrato il palo della strage di S. Marco in Lamis Gatti, intervento

Leggi tutto »

La Puglia punta sul turismo spaziale

Emiliano ha suggellato presso l’ambasciata di Washington un importante accordo tra Virgin Orbit, Virgin Galactic e il Gruppo tarantino Angel che consentirà n Puglia, a Grottaglie, il primo aeroporto d’Europa abilitato come spazioporto: è la base per i voli turistici nello spazio e i viaggi sub-orbitali

Leggi tutto »

La Puglia vista dal web. Gargano presente nei trend solo con il Pizzomunno e i rifiuti marini

Slide davvero interessanti sull’andamento della webreputation della Puglia. PugliaPromozione ha affidato a BlogMeter un’analisi delle conversazioni online sulla Puglia intesa come destinazione turistica e sulle campagne promozionali. Le fonti di informazione utilizzate: tutti i principali social media italiani come Facebook, Twitter, Google+, Instagram, YouTube, forum, blog, siti di news e di recensioni App(Google Play, App Store). Nei primi 8 mesi del 2018 sono stati pubblicati 2 milioni di messaggi e generate 74,6 milioni di interazioni (engagement) in merito alla Puglia intesa come destinazione turistica. Il Gargano presente nei trend, ahi noi, solo con il Pizzomunno e i rifiuti marini. Leggi tutto e scarica le slide

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.