VIDEO: Frammenti del Gargano (ripresi dall’alto con un drone)

Capita che per pura casualità ti imbatti su profili facebook e poi scopri che avete in comune le origini e anche qualche passione. Michele Di Fiore, di origini carpinesi, ma emigrato, è autore di questo video ripreso da un drone che racchiude suggestive immagini dall’alto di Carpino, Crocifisso di Varano e dell’idroscalo Ivo Monti sul Lago di Varano. Grazie Michele, è bellissimo vedere i “propri” luoghi da una prospettiva diversa. Vi invito a visitare la fanpage facebook delle attività di volo di Michele

Leggi tutto »

Nu cafòn, poesia di Michele Giuliano

Grazie a Michele Giuliano per questa toccante poesia pubblicata sulla bacheca de Il blog del Gargano, Amara terra mia Nu cafòn Nu cafòn m’à ‘nz’nghèt‘ndò vànn i stèll quàndc’ fà jùrn!A ju’smijà l’an’m d’ stu paésa matìn prèst!A ngav’darm o sòl.!Nu cafòn m’à ‘nz’nghèt acamm’nà scav’z sòp e préte dìnt vìgn.A ‘ffunnà i pét dìnt a lòtjùmm’d e a pung’càrm erang’càrm sòp a tèrra tòst.M’ à nz’nghèt a ‘nd’nd’lijàu p’dèl p’ fa cadì a pr’còche ca nu bèll frùtt n’c pò fa‘mbrac’tà!M’ à ‘nz’nghet a jèssmò lèp e mò furmìch!A magnà u pèn ca c’pòll;m’nèstr d’ fèv ‘rrcètCìc jasc’chèt e c’c’rchièt.Ca u pèn tòst n’n c’ jètt!C’ fa u pèn’cott o l’acquasèl!E p’ m’ crèsc d’rìttstu cafònogni tànt mà dèt purnu sc’chaffònNu jùrn, quànd po’ m’ n’ so jùtM’a dìtt : Tu mò t’ n’vae jì nènt t’ pòzz da!‘N’nè ‘lluvér, Papà, tu giàm’a dèt assàM’ a fàtt ròss; m’a ‘mparèta campà !T’nèv nu cav’zon senza‘na saccòccma l’è st’pèt ‘ndo còr e dìnta còcc! Michele Giuliano – Lunedì 8 Aprile 2013 – SAN PAOLO DI CIVITATE – FG- Un cafone mi ha insegnato:Un cafone mi ha insegnato dove vanno a dormire le stelle quando fa giorno. Ad assaporare l’anima di questo paese al mattino presto. A scaldarmi al sole. Un cafone mi ha insegnato a camminare scalzo sulle pietre e nella vigna. Ad affondare i piedi nel fango umido a pungermi e graffiarmi sulla terra dura. Mi ha insegnato a scuotere l’albero per far cader la pesca e che un bel frutto non va lasciato marcire. Mi ha insegnato ad essere ora ape ed ora formica. A mangiare il pane con la cipolla; minestra di fave arricciate ceci abbrustoliti e cicerchiata. Che il pane duro non si butta. Si fa il pancotto o l’acquasale. E per crescermi retto questo cafone

Leggi tutto »

Video: NOI BRUCIAMO GLI ELEFANTI

Primavera 2010, una cittadina del Mezzogiorno d’Italia, in Puglia, si prepara a scegliere un nuovo sindaco. I candidati alla carica saranno tre: lo specchio grottesco di un Sud e di una classe dirigente politica alla deriva. La terra, il lavoro, l’immigrazione, il degrado ambientale e il sottosviluppo del meridione saranno i problemi che ruoteranno intorno ai tre candidati che, come attori in una commedia di fronte alla macchina da presa, si proporranno come l’alternativa valida per amministrare una realtà che non conoscono, nè vogliono comprendere. Un luogo povero e violento, in un profondo, torrido sud che muta inarrestabile, dissanguato dalla corruzione politica. Un sud che diventa l’Italia intera. Noi Bruciamo Gli Eelefanti- documentario, anno 2013 regia Giuseppe Valentino Against The Static Film

Leggi tutto »

La Camera approva contributi finanziari agli agrumeti caratteristici

Recuperiamo e valorizziamo gli agrumeti caratteristici anche per difendere il territorio dal dissesto e la sua identità dall’abbandono”. Lo affermano i parlamentari PD Nicodemo Oliverio e Colomba Mongiello, rispettivamente capogruppo e componente della Commissione Agricoltura della Camera, commentando l’approvazione, in prima lettura, della legge sugli agrumeti caratteristici all’esito del lavoro di sintesi.  Ai titolari di queste oasi di biodiversità, che si trovano sul Gargano come sulla costiera Amalfitana o lungo le coste della Calabria e della Sicilia o affacciati sul Garda – affermano Oliverio e Mongiello – garantiamo, per il tramite delle Regioni, un contributo finanziario di 4 milioni per il triennio 2014-2016 destinato a ripristinare, recuperare e salvaguardare gli agrumeti caratteristici delle aree a rischio di dissesto idrogeologico. Continua a leggere

Leggi tutto »

VIDEO: La Mafia Foggiana su Rete 4

Quasi 650.000 spettatori (6.60 % di Share) hanno seguito il 13 notte in seconda serata “Terra”, il programma televisivo di approfondimento giornalistico curato da Toni Capuozzo e dalla Testata Giornalistica Mediaset “Video News”. La puntata “Squadre di Mafia”, è stata completamente dedicata ad un attento viaggio all’interno delle varie realtà italiane che terribilmente convivono con la criminalità organizzata e con le mafie. Tra le conosciutissime mafie italiane, ieri sera ampio spazio è stato dedicato alla mafia foggiana, una mafia straordinariamente potente e dannatamente inesplorata.   Continua a leggere

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.