I dolmen di Monte Sant’Angelo sono in pericolo

Monte Sant’Angelo – Ennesima lettera inviata alla redazione del nostro giornale dall’architetto Raffaele Renzulli, originario di Monte Sant’Angelo ma residente a Benevento. Come si ricorderà, l’architetto Renzulli è lo scopritore del sito dolmenico di Monte Sant’Angelo, rinvenuto, dopo anni di studi e ricerche sulla strada che dalla città dell’Arcangelo porta all’ abazia di Pulsano. Proprio ai margini di questa strada, come è intuibile dalle foto che Renzulli ha scattato in questi anni, sorgono dei megaliti probabilmente risalenti al periodo neolitico, segno del fatto che, già durante il neolitico, la montagna sacra aveva una rilevanza religiosa poiché era proprio qui che si svolgevano probabilmente riti religiosi di una certa importanza che avevano ad oggetto il sole, simbolo di vita e destinatario della venerazione degli uomini che già in epoca neolitica abitavano il Gargano. Continua qui

Leggi tutto »

8 settembre festa di Santa Maria di Kàlena – Peschici

Per rinnovare ancora una volta, oltre alla celebrazione religiosa, il pensiero per la fatiscente Abbazia di Kàlena anche quest’anno si svolgerà la festa in onore della Madonna di Kàlena. Le associazioni garganiche che si riconoscono nelle sigle Comitato Tutela del Mare e AAG (Associazionismo Attivo del Gargano) parteciperanno alla manifestazione-festa. E’ infatti, quella di Kàlena, l’occasione per il mondo associativo e culturale di riprendere i contatti e di porre in essere iniziative comuni atte ad affrontare lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio garganico. Il tema di quest’anno sarà la salute del nostro mare, e di tutti noi!

Leggi tutto »

Continua la promozione di Puglia Sound alla musica pugliese…anzi SALENTINA!!!

Puglia Sound, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale, continua nella sua marcia ad una direzione….guardando solo al Salento ed ignorando un territorio come il nostro dove invece c’è concreto bisogno di attenzione da parte della Regione. Dalla promozione impari degli eventi salentini e garganici (anche di Puglia Events) se n’era avuto un primo sentore, adesso una conferma…ecco un comunicato stampa del 31 agosto: Godelli presenta “La Puglia suona bene” in programma a Roma dall’8 settembre Dall’8 al 10 settembre la cavea dell’auditorium Parco della Musica di Roma si trasformerà in una piazza del Salento con cassa armonica e luminarie di una ditta specializzata di Taurisano. Parte infatti “La Puglia suona bene”, tre giorni dedicati alla musica pugliese, organizzati da Puglia Sounds e Fondazione Musica per Roma. Il primo risultato del protocollo d’intesa tra Puglia Sounds e Fondazione Musica per Roma arriva dopo poco più di un anno dalla firma. “L’accordo con il Parco della Musica – ha detto l’assessore alle Attività culturali, Silvia Godelli – porta la Puglia a collaborare con quella che è diventata una delle maggiori isitituzioni musicali e culturali del Paese. E’ un premio di qualità, un traguardo per Puglia sounds, che è nata con una duplice specificità: quella di importatrice di eventi e di esportatrice della musica pugliese sui grandi mercati europei. L’accordo non è un atto isolato, episodico, ma serve a promuovere la musica in un momento in cui la cultura in questo Paese è sotto attacco”. Carlo Fortes, AD della Fondazione Musica per Roma, ha ricordato come “l’esperienza di Puglia Sounds sia unica in Italia e che anche le altre regioni dovrebbero dotarsi di strutture simili. La cavea dell’Auditorium sarà uno spazio aperto, con il prezzo popolare di 5 euro, dove ballare e muoversi”. Il costo del biglietto

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.