Il PSR 2104 incentiverà la tutela della capra garganica

Con il nuovo PSR del 2014 sarà possibile; bisogna essere allevatori a pieno titolo e rispettare i requisiti per avere gli incentivi. Bisogna consultare sul sito dell’assessorato regionale all’agricoltura della Puglia le misure previste e l’apertura dei bandi. Fonte: RARE – Associazione Italiana Razze Autoctone a Rischio di Estinzione   Vedi anche “La capra garganica, un caciocavallo di mucca”   Perchè la capra garganica è “diversa”?

Leggi tutto »

Zampogna: The Soul of Southern Italy (Documentary Film)

Filmed in Summer 2008 in Sicily, Calabria, Campania and Molise. A feature length documentary film about Southern Italian culture told through its indigenous folk music. The film focuses on how these traditions are dealing with the rapid changes in local economy and the homogenizing effect globalization has on local culture. Filmed by an Italian-American rediscovering his family’s roots, the film takes the viewer on an odyssey through remote regions in Sicily, Calabria, Campania and Molise introducing the people who carry on these ancient traditions that most Italian Americans are completely unaware of. The Zampogna – the Italian bagpipe is the physical manifestation of this culture, its music representing the spirit and vitality of the Southern Italy. Produced and Filmed by David Marker Edited by Scott Driskell and David Marker. The DVD can be purchased online: https://www.createspace.com/298147

Leggi tutto »

Il Parco Nazionale del Gargano si comincia a muovere per gli abbattimenti degli abusi edilizi?

Il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, l’Avv. Stefano Pecorella, ha convocato i sindaci dei comuni del Parco e i responsabili degli uffici tecnici comunali ad tavolo tecnico per un’accelerazione delle procedure dei fondi per il Piano degli Abbattimenti in area protetta, il prossimo 19 dicembre. “Continua l’azione dell’Ente di tutela e valorizzazione del patrimonio paesaggistico ed ambientale del Gargano – dichiara Pecorella -. Con l’approvazione del bilancio dell’ente e alla luce delle recenti vicende giudiziarie e procedurali, ho ritenuto necessario e non più procrastinabile convocare un tavolo di lavoro con i Comuni per un’accelerazione delle procedure relative all’utilizzo dei fondi per il Piano degli Abbattimenti in Area Protetta. Occorre affrontare l’emergenza legalità con atteggiamenti seri e responsabili che ci dovranno condurre ad affermare, senza se è senza ma, la chiara posizione delle istituzioni e dei suoi uomini di governo e la capacità di rappresentanza degli interessi della nostra comunità e territorio. L’area protetta merita un progetto di riqualificazione condiviso che restituisca ai cittadini alcuni scorci di questa straordinaria terra, ambienti naturali di straordinaria bellezza troppo a lungo deturpati dagli interessi di pochi.” Fine comunicato Sono certo che con la collaborazione dei nuovi membri del consiglio direttivo dell’ente il compito

Leggi tutto »

ATTENZIONE! Questo blog si è trasferito da Blosgpot a WordPress in data 16/01/2020.
Se dovessi riscontrare immagini mancanti, post incompleti o altri problemi causati dalla procedura di trasferimento, sei pregato di segnalarlo a info@amaraterramia.it, te ne sarò grato.